Home Cultura Napoli. “Esoterica” e “InnaMURArsi”: due imperdibili appuntamenti di “Mani e Vulcani”

Napoli. “Esoterica” e “InnaMURArsi”: due imperdibili appuntamenti di “Mani e Vulcani”

89
0

ESOTERICA MANI E VULCANIDopo il successo dello scorso 22 giugno, la Compagnia dei Narratori dell’Arte “MANI E VULCANI” presieduta da Antonio di Martino torna a deliziare Napoli con i suoi racconti. Nata nel 2005, MANI E VULCANI è un piccolo teatro da 50 posti dove studiosi, ballerini, cantanti contribuiscono a far rivivere le tradizioni e i miti di una delle città più belle al mondo, la nostra.
Venerdì 24 giugno alle ore 20.30 ci sarà InnaMURArsi. Un percorso dedicato all’antico perimetro di Neapolis. Un piccolo viaggio alla scoperta della fontana di Spinecorona, monumento che testimonia il culto della sirena Parthenope. Si proseguirà poi con il racconto del mito di fondazione della prima città greca fino alla sua distruzione e alla successiva creazione della “Nuova Città” (Nea-Polis). Appuntamento piazza Bovio nei pressi del Palazzo della Borsa. Quota di partecipazione 10,00 euro.
Sabato 25 giugno sempre alle 20.30 sarà la volta di ESOTERICA. Una “passeggiata” dalle sfumature misteriose per conoscere i lati più nascosti di Parthenope. Si potranno vedere le tracce degli antichi riti pagani. Maghi e Janare, anime erranti e molto altro ancora saranno il tema principale di un appuntamento che lascerà a bocca aperta. Appuntamento piazza Bellini, nei pressi delle Mura Greche. Quota di partecipazione 10,00 euro.
Domenica 26 giugno alle 10.00 secondo ed ultimo appuntamento con InnaMURArsi. Si partirà esattamente da dove si sarà interrotto il primo incontro. Temi principali: fasti dell’Acropoli prima greca, poi romana, la sua destrutturazione e il riciclo architettonico che ha portato alla nascita di due dei monumenti più importanti di Napoli: il campanile della Pietrasanta e la chiesa di San Paolo Maggiore. Appuntamento piazza Bellini, nei pressi delle Mura Greche. Quota di partecipazione 10,00 euro.
Siete appassionati del mondo delle tenebre? Allora una mini visita al Cimitero delle Fontanelle fa per voi! Dal 2007 il Narratori dell’Arte MANI E VULCANI si occupano delle visite guidate al Cimitero delle Fontanelle, con migliaia di turisti ogni fine settimana. Domenica 26 giugno dalle ore 11.00 alle ore 12.00 sarà possibile scoprire il culto delle anime pezzentelle e camminare attraverso l’oscurità dell’ex cava di tufo. I Narratori, passeggiando tra le “capuzzelle” saranno lieti di raccontare i miti e le leggende della città di Napoli e dello strettissimo rapporto che il popolo napoletano ha con la morte. Appuntamento esterno Cimitero delle Fontanelle (via Fontanelle 80-Rione Sanità). Quota di partecipazione 7,50 euro. INFO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA PER OGNI APPUNTAMENTO.

Articolo precedenteCasoria. Furto, ricettazione e lesioni personali: in manette un 36enne del luogo
Articolo successivoBoxe. Picardi è arrivato al momento cruciale del torneo: manca una sola vittoria per poter approdare a Rio
Studentessa di lettere moderne presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Amante dei libri trattanti la metafisica. Autodidatta nel campo della pittura. La sua passione è sempre stato il giornalismo, e non vede l'ora di realizzarla.