Home Sport Napoli corsaro a Roma, +5 sulla Juve sconfitta allo Stadium dalla Lazio

Napoli corsaro a Roma, +5 sulla Juve sconfitta allo Stadium dalla Lazio

27
0

Il Napoli espugna l’Olimpico per la seconda volta in un mese e vola a +5 su Juve e Lazio, che a sua volta ha espugnato lo Stadium di Torino. In attesa del derby della Madonnina di domani sera, il Napoli si gode questo vantaggio. Percorso netto, 8 vittorie su 8 partite, mai una partenza così per il Napoli che continua la sua corsa. Formazione tipo per Sarri che, schiera tutti i migliori per un match diventato ancor più importante dopo la sconfitta interna della Juventus. Di Francesco mette Pellegrini al posto di Strootman, che non va nemmeno in panchina. Grande intensità per tutto il primo tempo con continui capovolgimenti di fronte. Rompe gli equilibri Insigne al 20’ con un gol arrivato dopo un maldestro assist di De Rossi. Il Napoli ha fatto del possesso palla la sua arma in più e anche stasera la gestione è stata perfetta. Praticamente inoperoso Reina per tutta la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo, il Napoli ha il pregio di saper controllare per gran parte la partita, anche se con un po’ di sofferenza. Un match tutto sommato abbastanza equilibrato, nel finale palo di Fazio e traversa di Dzeko. Il valore aggiunto del Napoli di quest’anno, è la capacità di saper vincere anche le partite che negli anni scorsi avrebbe pareggiato. Una squadra maturata nel controllo della partita e nel sapersi adattare ai momenti. Grande entusiasmo tra i tifosi, che vedono la Juve lontana e per la prima volta in questi anni, i bianconeri devono rincorrere i partenopei, capaci di non perdere un colpo in quest’inizio di stagione.

Articolo precedenteStragi del ’92: 25 anni senza verità e il filone mafia-appalti mai seguito
Articolo successivoEccellenza. Il Casoria fa tre gol al Pimonte e mantiene il secondo posto nel girone A
Raccontare quello che accade senza dare giudizi, senza cedere alle pressioni, probabilmente non è il giornalismo dei giorni nostri, ma è sicuramente dare il giusto servizio ai lettori. Vive a Casoria, scrive, fotografa, sogna.