(DI CHIARA DI BERNARDO)Continua a Napoli il successo della mostra “L’Esercito di Terracotta”: circa 170 statue di terracotta sono esposte nel cuore del centro storico della città, nella Basilica dello Spirito Santo in via Toledo 402.

Dopo il grande successo che la mostra ha avuto a partire dal 24 ottobre 2017, l’organizzazione dell’evento ha deciso di prolungare l’evento fino al 28 gennaio 2018.

Le feste natalizie sono stata un’ottima occasione per attirare turisti, ma anche gli stessi cittadini, per avvicinarsi ed interessarsi al mondo della Cina di 2000 anni fa attraverso oggetti, armi, vasellame, oggetti d’arte e soldati realizzati nelle loro dimensioni reali, definendo ogni minimo particolare.

Ciò che è possibile vedere però, è solo una riproduzione fatta da alcuni artigiani del posto, eseguendo precise tecniche che fanno sì che l’intera riproduzione sia considerata “l’ottava meraviglia del mondo” e in esclusiva solo a Napoli.

Sarà forse la bellezza unica della basilica a rendere suggestivo il tutto, rimandando al Mausoleo che ospita le statuette originali; oppure, probabilmente, l’importanza del culto dei morti, che collega la cultura cinese a quella napoletana.

Il costo del biglietto è di €12, ed è possibile acquistarlo al momento stesso della visita, aperta dal lunedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Arrivarci è molto semplice con i mezzi pubblici: dalla Stazione Centrale prendere la linea 1, scendere a Dante e dopo pochi passi sarete giunti a destinazione.

In alternativa, una piacevole passeggiata a piedi per il centro storico vi permetterà di raggiungere la mostra in circa 20 minuti.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •