Home Sport Napoli al Maradona viene l’ostico Sassuolo

Napoli al Maradona viene l’ostico Sassuolo

122
0

Il capitombolo di Empoli ha tarpato le ali partenopee. La delusione e l’amarezza non possono che fare da padrone indiscusse nella Napoli pallonara. Tutti, dal presidente ai giocatori, sono messi alla berlina dai tifosi. La sfida in programma ora contro il Sassuolo sarà contraddistinta da un “Maradona” semi deserto. A ragione. Adesso l’obiettivo, seppur di non poco conto, rimane il piazzamento champions; ci si chiede se la squadra del tarantolato Spalletti sarà solerte nel dover cambiare il vento avverso e lesta nel gettarsi alle spalle un periodo nero. Un periodo nero che si traduce in due sconfitte ed un pareggio nelle ultime tre giornate. Nemmeno il Sassuolo sorride, nelle ultime due giocate. Due sconfitte di fila per i neroverdi, dopo però 8 risultati utili consecutivi. Sicché trattasi di tutt’altra storia per i giocatori guidati da Dionisi. Hanno comunque da essere soddisfatti. Il Napoli non può più esserlo.
PRECEDENTI IN SERIE A: sfida numero 18.
8 VITTORIE NAPOLI; 7 PAREGGI; 2 VITTORIE SASSUOLO.29 GOL NAPOLI, 18 GOL SASSUOLO.
ULTIMA VITTORIA NAPOLI AL “MARADONA”: 25 luglio 2020, Napoli-Sassuolo 2-0 (8′ Hysaj, 94′ Allan)
ULTIMO PAREGGIO AL “MARADONA”: 28 novembre 2016, Napoli-Sassuolo 1-1 (42′ Insigne, 82′ Defrel)
ULTIMA VITTORIA SASSUOLO AL “MARADONA”: 1 novembre 2020, Napoli-Sassuolo 0-2 (59′ Locatelli, 95′ Lopez)
PROBABILI FORMAZIONI -NAPOLI (4-3-3): Ospina; Zanoli, Rrhamani, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabiàn, Anguissa; Lozano, Insigne, Osimhen.
Ballottaggio: Anguissa-Zielinski-Mertens 45%-30%-25%
Indisponibili: Di Lorenzo, Lobotka, Elmas, Ghoulam.
Diffidati: Demme.
Squalificati: nessuno.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopulos; Lopez, Frattesi; Berardi, Raspadori, Traorè; Scamacca.
Ballottaggio: nessuno.
Indisponibili: Toljan, Romagna, Obiang, Harroui.
Diffidati: Kyriakopulos, Chiriches, Ferrari.
Squalificati: nessuno.
L’arbitro designato è il signor Antonio Rapuano, classe 1985, della sezione di Rimini.Guardalinee: De Meo, Zingarelli; IV Uomo: Giua; VAR: Mazzoleni, AVAR: Giallatini.

Articolo precedenteSport, gli impegni delle casoriane nel weekend
Articolo successivoRubate le griglie degli alberi in Via P. di Piemonte