Home Senza categoria Napoli. Aggredito senegalese: prima lo accoltellano, poi gli sparano.

Napoli. Aggredito senegalese: prima lo accoltellano, poi gli sparano.

87
0

1261403902430_2Di nuovo il Far West! Un giovane senegalese di 24 anni è stato aggredito violentemente nella notte scorsa nei pressi di Piazza Garibaldi a Napoli, precisamente in via Diomede Marvasi. I rapinatori, due uomini e due donne, a bordo di scooter, hanno avvicinato l’ambulante intimandogli di consegnare portafogli e cellulare. L’uomo ha tentato la fuga, ma invano. I malviventi, indispettiti dalla reazione, lo hanno prima trafitto con due coltellate, una alla spalla, l’altra alla coscia, e poi hanno fatto fuoco, colpendolo alla tibia. La vittima è stata soccorsa dagli agenti di polizia del Commissariato Vicaria Mercato che hanno allertato il 118. Condotto dall’ambulanza al vicino ospedale Loreto Mare, è stato considerato guaribile in 30 giorni. Sul luogo dell’aggressione è intervenuta anche la polizia scientifica a tamponare le macchie ematiche. Alcun bossolo è stato rinvenuto, ma la presenza di numerose telecamere nell’area dove è avvenuto l’agguato potrebbe essere risolutiva ai fini dell’individuazione dei banditi. La polizia è ora al lavoro su tal fronte.

Articolo precedentePadre Ludovico il 23 Novembre sarà Santo. Suor Elsy: “Mi stringo attorno a tutti i fedeli che attendevano da tempo questa immensa gioia”
Articolo successivoA teatro con noi. Rassegna settimanale di eventi teatrali.
Giovane redattrice e membro della Croce Rossa Italiana. Appassionata di lettura, teatro e jazz, nel corso dei miei studi universitari alla Facoltà di Giurisprudenza ho, altresì, maturato uno specifico interesse per il tema dei diritti umani. Scrivo con lo sguardo rivolto, sempre, allo scenario internazionale. Legata alla figura autorevole di Oriana Fallaci, sprone ed esempio di coraggio, ho abbracciato un suo pensiero: “Se sono brava non lo so, lavoro duro, lavoro bene. Ho dignità. Ho una vita per dimostrarlo”.