Home Sport Napoli a Roma, per uno spareggio scudetto

Napoli a Roma, per uno spareggio scudetto

138
0

Attesa trepidante per il posticipo domenicale, in programma in quel dell’Olimpico, tra Roma e Napoli. Quella che nei meravigliosi anni ’80 era definita il “Derby del sole” è, soprattutto nell’ultimo decennio, una sfida imprevedibile dal risultato impronosticabile. Per questa sfida, i giallorossi si presentano così così. L’andamento dei ragazzi guidati da Mou ha avuto una sterzata positiva, in quanto a costanza, dalla trasferta di Milano contro l’Inter. Da allora, tre le vittorie in altrettante partite di campionato. Dybala è indubbiamente un’assenza pesante, ad ora solo sulla carta. Quattro i punti di distacco dal primo posto. Prima posizione occupata da un Napoli arrembante che più arrembante non si può. Anche quando la luna sembra storcerci lungo le pendici del Vesuvio, – vedi Napoli-Bologna-, gli azzurri rimangono imperturbabili dinnanzi alle intemperie lungo i 90 minuti e, anzi, prorompenti, sanno comunque imporsi per la forza straripante espressa con stupefacente disinvoltura. 

PRECEDENTI IN SERIE A: è la sfida numero 151.

52 VITTORIE ROMA; 52 PAREGGI; 46 VITTORIE NAPOLI. 191 GOL ROMA; 173 GOL NAPOLI.

ULTIMA VITTORIA ROMA ALL'”OLIMPICO”: 2 novembre 2o19, Roma-Napoli 2-1 (19′ Zaniolo, 55′ rig. Veretout, 72′ st Milik).

ULTIMO PAREGGIO ALL'”OLIMPICO”: 24 ottobre 2021, Roma-Napoli 0-0.

ULTIMA VITTORIA NAPOLI ALL'”OLIMPICO”: 21 marzo 2021, Roma-Napoli 0-2 (27′ e 34′ Mertens).

PROBABILI FORMAZIONI – 

ROMA ((3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Matic, Spinazzola; Pellegrini, Zaniolo; Abraham. Allenatore: José Mourinho.

Ballottaggio: Matic-Camara 60%-40%; Karsdorp-Zalewski 65%-35%; Abraham-Belotti 70%-30%.

Indisponibili: Darboe, Wijnaldum, Celik, Dybala, Kumbulla.

Diffidati: nessuno.

Squalificati: nessuno.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Ndombele, Lobotka, Zielinski; Lozano, Raspadori, Kvaratskhelia. Allenatore: Luciano Spalletti.

Ballottaggio: Juan Jesus-Ostigard 60%-40%, Lozano-Politano 60%-40%, Raspadori-Osimhen 55%-45%.

Indisponibili: Rrahmani, Anguissa, Sirigu.

Diffidati: nessuno.

Squalificati: nessuno. 

L’arbitro designato è il signor Massimiliano Irrati, classe 1979, della sezione di Pistoia.

Guardalinee: Lo Cicero–Tolfo; IV Uomo: Manganiello; VAR: Di Paolo, AVAR: Passeri.

Fonte foto: Corriere dello Sport

Articolo precedenteVolley, Casoria ospita l’ostico Galatone
Articolo successivoVolley, brutta sconfitta per Casoria