Un gruppo di militari dell’operazione antiterrorismo Sentinelle è stato investito da un’auto a Levallois-Perret, alle porte di Parigi. Sei militari sono stati feriti, due sarebbero gravi, ma nessuno è in pericolo di vita. Si tratta di sicuro di un atto deliberato. Questa è l’unica certezza. L’investitore è tuttora ricercato. Non si esclude nessuna pista. Terrorismo o gesto di un folle.  E’ in corso una gigantesca caccia ad una BMW che ha travolto i militari che come tutte le mattine erano intenti a presidiare la zona. Testimoni oculari hanno dichiarato di aver visto l’auto che sostava in attesa, e che poi all’improvviso ha accelerato la corsa travolgendo il gruppo di sei militari. E’ in corso in queste ore un vertice all’Eliseo alla presenza del Presidente Macron che segue costantemente gli sviluppi di questo nuovo caso che ha destato profondo allarme e sconcerto in tutt’Europa.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •