Il maltempo colpirà il sud nelle prossime ore. A quanto pare, proprio oggi e nel week end, un’instabilità estrema si abbatterà al sud Italia portando forti piogge, a livello quasi “torrenziale” e potenti mareggiate lungo le coste.

Questo perchè una perturbazione atmosferica partendo da ovest creerà un ciclone Afro Mediterraneo che entro domenica in un certo senso “girando intorno” l’Italia passerà per l’Algeria, la Tunisia e la Libia provocando fenomeni violenti proprio nelle nostre zone.

Detto in parole povere, aria calda e venti di scirocco, daranno vita a un sensibile aumento di temperatura, ma porteranno anche violenti nubifragi, piogge e altro.

Nella giornata di venerdì 10 novembre ci saranno fenomeni quasi estremi al centro sud.

Tutto questo durerà fino a domenica, quando una breve tregua seppure con qualche leggera pioggia residua ci daranno un po’ di respiro.

Assisteremo alla prima ondata di “vero inverno” soltanto la settimana prossima quando una nuovo ciclo di aria molto fredda si abbatterà sul nostro Paese.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •