Home Eventi L’Orchestra Orpheus il 29 Dicembre al Teatro De Rosa per la rassegna...

L’Orchestra Orpheus il 29 Dicembre al Teatro De Rosa per la rassegna “Durante Natale Festival 2018”

197
0

Dopo il successo dell’ultimo evento, non solo in termini di spettacolo ma anche per la solidarietà dimostrata da chi ha partecipato l’8 dicembre nella Basilica di San Giovanni Maggiore a Napoli a “…per un battito in più”, l’Orchestra Giovanile Orpheus diretta dalMaestro Luigi Fichera si esibirà il 29 dicembre alle ore 20.30 presso il Teatro De Rosa – via M.Lupoli 46 Frattamaggiore (NA), nell’ambito di “Durante Natale Festival 2018”.

La musica come veicolo di solidarietà di condivisione di unione. Lo scorso 8 Dicembre, durante una serata ricca di emozioni, 350 persone hanno prima assistito ad un piacevole concerto e poi hanno donato circa 4000 euro per il finanziamento di una cucina per i bambini lungodegenti del reparto di ematologia e dialisi dell’ospedale Santobono diretto dal Dr. Pecoraro.

Il maestro Fichera, i docenti preparatori e i giovani artisti, protagonisti del concerto, vi aspettano con il consueto programma vario e ricco per trascorrere una serata a tempo di musica e di emozioni, quelle emozioni che la musica riesce a regalare, in particolar modo in questi giorni di festa, e di rinascita.

La musica è definita come “l’arte di combinare i suoni della voce umana o degli strumenti, o degli uni e degli altri allo stesso tempo, in modo che producano una melodia per commuovere la sensibilità, che sia con allegria o tristezza.” Un linguaggio universale da sempre e dappertutto presente. I segni geroglifici che la rappresentavano erano simili a quelli dell’allegria o del benessere e in Cina gli ideogrammi con cui viene rappresentata significano divertirsi con il suono, pertanto la musica fa parte di noi, la musica è vita e l’orchestra Orpheus riesce a rendere l’idea in modo perfetto.

Articolo precedenteBuche in via Giotto: danni alle auto e pericolo per motociclisti
Articolo successivoPolizia Afragola: era agli arresti domiciliari, ritrovato con pistola nel comodino e droga sulla sedia
Giurista napoletana, Mediatore/Conciliatore professionista in ambito Nazionale/ Internazionale. Mediatrice familiare, esperta in terapia dell’ascolto ed in tecniche di Counseling. Esperta in comunicazione e risorse umane presso le scuole di ogni ordine e grado e presso le Università di Napoli. Appassionata di teatro, cinema, fotografia, musica e moda. Redattrice della Rivista Letteraria Artistica e di Informazione Poeti nella Società.