Home Sport Lega Pro: oggi giornata decisiva per le iscrizioni. Incertezza ripescaggio Arzanese.

Lega Pro: oggi giornata decisiva per le iscrizioni. Incertezza ripescaggio Arzanese.

71
0

lega-pro1Oggi sarà una giornata molto importante. Scadono i termini per poter presentare la domanda di iscrizione ai campionati professionistici. E di conseguenza, dal primo luglio, si aprirà ufficialmente la nuova stagione. Finora, in Lega Pro, sono stati solamente sedici su quarantanove i club che hanno presentato la domanda di iscrizione al prossimo campionato. Questi club sono: Alessandria, Ancora, Bassano, Casertana, Cosenza, Lumezzane, Lupa Roma, Messina, Pistoiese, Pontedera, Pordenone, Renate, San Marino, Spal, Teramo e Vigor Lamezia. Entro domani sera, alle ore diciannove, toccherà agli altri quarantatré club che hanno diritto. Tra i club che hanno seri problemi economici ci sono Reggina, Padova, Grosseto e Pro Patria, che non hanno ancora trovato i seicento mila euro per la fidejussione. Ma ad avere non pochi problemi c´è anche il Melfi che si ritrova con il problema stadio, privo dei tremila posti disponibili e in mancanza totale di illuminazione. Se qualche club non dovesse iscriversi, naturalmente si comincerà con i ripescaggi. La graduatoria ufficiale dei ripescaggi non è stata ancora resa nota. Ad oggi, c’è un solo posto libero, quello della radiata Nocerina. Pronte per il ripescaggio ci sono : Arzanese, Correggese, Porto Tolle e Akragas. Proprio la società biancoceleste di proprietà della famiglia Serrao ha ribadito più volte la sua ferma intenzione di procedere con la domanda di ripescaggio nel torneo di Lega Pro unica. La famiglia Serrao ci proverà, ma se non sarà possibile conservare sul tavolo federale ciò che non è stato ottenuto sul campo di gara, allora bisognerà far fronte ad una nuova annata agonistica che richiederà uno stravolgimento importante dei piani societari. La società, il cui progetto è orientato a disputare il campionato di serie D, dovrà con ogni probabilità fare a meno di parecchi dei protagonisti della trascorsa stagione sportiva. Mister Marra è corteggiato da diversi club di Lega Pro, con la Casertana in testa; calciatori quali Rizzo, Mangiacasale, Sandomenico e Ripa hanno mercato in Lega Pro e per qualcuno di loro si parla addirittura di interessamento di società di serie B. Qualora il discorso del ripescaggio in Lega Pro fosse fattibile, l’Arzanese, seppur ancora col problema stadio, avrà l’opzione di conservare diversi elementi in organico. Inoltre la società con il presidente Macalli, il direttore Ghirelli e i vicepresidenti Pitrolo e Rizzo, continuerà il progetto di portare ai vertici calcistici questo club che proprio tre settimane fa ha festeggiato i novanta anni di storia.

Articolo precedenteRassegna Stampa – 29 Giugno 2014
Articolo successivoJuncker designato presidente della Commissione Ue. Renzi “Flessibilità per chi fa le riforme”
Nato a Napoli nel 1989, ha lavorato nel mondo della moda dall’età di 18 anni, sfilando con molti brand nazionali e non. Abbandonato il mondo della moda per continuare gli studi, si è Laureato in Relazioni Internazionali e Diplomatiche. Appassionato di politica internazionale, economia, sport e fotografia, decide di aprire un blog: www.raffaeledelmondo.com, per condividere il suo amore per la moda e l’healthy food.