Home Cucina Pratica Le ricette di Virginia: Minestra di verza e fagioli

Le ricette di Virginia: Minestra di verza e fagioli

169
0

 

 

Rubrica Gastronomica a cura di Virginia Familiari : Minestra di verza e fagioli

La minestra di verza e fagioli è un piatto sano, gustoso e di facile esecuzione. Questa è una ricetta tipica contadina, la preparava sempre la mia nonna e così facciamo noi in casa. Io adoro servire una zuppa di legumi accompagnata da verdure a foglia verde, perché insieme, sapori e consistenze, creano dei sapori buonissimi. Possiamo parlare di piatto unico, ricco di tutti i nutrienti necessari e se avete particolari esigenze alimentari, che non prevedono l’utilizzo di proteine animali o magari non potete mangiare glutine, questa ricetta fa anche al caso vostro. Basterà non preparare i crostini di pane di accompagnamento. Rimboccatevi le maniche e buon lavoro.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di verza pulita e tagliata a striscioline

250 g di fagioli

2 patate

2 spicchi d’aglio

1/2 cipolla bianca

1 cucchiai di olio Extra Vergine di Oliva a persona

sale e pepe nero q.b.

pane per crostini q.b.

rosmarino fresco q.b.

Procedimento:

Tagliate il pane a cubetti e rosolatelo in un padellino con un filo di olio evo e rosmarino. Quando i crostini di pane saranno ben dorati, li togliete dal fuoco e tenete da parte su carta assorbente. Dopo aver lasciato i fagioli in ammollo tutta la notte, cuoceteli in acqua calda leggermente salata, con uno spicchio d’aglio schiacciato. Dopo mezz’ora, quando saranno morbidi, li scolate e li tenete da parte. Conservate l’acqua di cottura dei fagioli. In un tegame ampio a parte, fate soffriggere un battuto di aglio e cipolla. Quando il battuto sarà ben dorato, unite le patate tagliate a cubetti. Fatele rosolare e cuocete su fiamma vivace per non più di 5 minuti. A questo punto unite la verza, aggiustate di sale e pepe e procedete la cottura abbassando la fiamma e unendo un mestolo di acqua di cottura dei fagioli, ogni volta che è necessario. Trascorsi 20 minuti, unite anche i fagioli e altra acqua di cottura dei fagioli. aggiustate di sale e portate a termine la cottura amalgamando gli ingredienti. Servite la minestra di verza e fagioli con i crostini di pane al rosmarino e buon appetito!

Trovate altre gustose ricette anche su www.lagustosaidea.it

 

 

Articolo precedenteGiovanni Sgambati eletto segretario generale UIL. L’assessore al Lavoro Palmeri: “Riusciremo a creare un vero mercato del lavoro equo, efficiente, inclusivo.”
Articolo successivoFoibe, Oliva (FDI-AN): Ricordiamo martiri nel silenzio delle istituzioni
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli