Home Cucina Pratica Le ricette di Virginia: Gnocchi alla crema di asparagi e calamari.

Le ricette di Virginia: Gnocchi alla crema di asparagi e calamari.

378
0

Rubrica Gastronomica a cura di Virginia Familiari

Gnocchi alla crema di asparagi e calamari.

Per preparare questa ricetta occorre innanzitutto un po’ di tempo a disposizione e la voglia di stupire tutti, portando a tavola un piatto da leccarsi i baffi.

Io ho preparato questa ricetta in un’occasione importante in cui avevo tante persone a cena e vi posso garantire che, è stato un vero successo. Conoscete qualcuno che non ami gli gnocchi? Io no e proprio per questo motivo, ho voluto abbandonare la tradizionale visione dello gnocco al sugo di pomodoro, per abbinare ingredienti di mare e altri di terra. Non vi resta che leggere e mettervi all’opera!

 Ingredienti per gli gnocchi per 4 persone:

1 Kg di patate a pasta bianca

 200 g di farina

 1 uovo

 sale

Ingredienti per il sugo:

600 g di calamari già puliti

400 g di asparagi

250 g di ricotta vaccina

1 spicchio d’aglio

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

1 bicchiere di vino bianco secco

sale e pepe nero q.b.

prezzemolo fresco per profumare il piatto

 

Procedimento:

 

Lessate le patate in abbondante acqua salata per 40 minuti circa. Scolatele e avendo cura di non scottarvi, le pelate e poi, sul vostro piano di lavoro, le passate con uno schiaccia patate

Fate raffreddare completamente la purea di patate, quindi unite la  farina setacciata, l’uovo e un pizzico di sale. Lavorate con le mani fino ad ottenere un’impasto morbido ed elastico. Formate tante palline che andrete ad allungare a filoncino.

Infarinate una spianatoia e iniziate a formare gli gnocchi tagliandoli con un coltello e con una forchetta, tracciate le classiche zigrinature. Sistemateli delicatamente su un piano infarinato e occupatevi del sugo. Sbollentate gli asparagi e una volta che saranno teneri, li scolate e tenete da parte. Conservate l’acqua di cottura degli asparagi. In un tegame ampio fate soffriggere l’aglio schiacciato con l’olio evo. Quando l’aglio sarà imbiondito lo eliminate e unite i calamari tagliati a striscioline. Fate rosolare su fiamma vivace, aggiungente il vino bianco e fate sfumare. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e fate cuocere per 20 minuti. Aggiustate di sale mescolate di tanto in tanto. In un boccale dai bordi alti, con un mixer a immersione, frullate la ricotta con gli asparagi fino ad ottenere una crema liscia e delicata. Se occorre, unite un po’ di acqua di cottura degli asparagi per ammorbidire il composto. A questo punto cuocete gli gnocchi che saranno cotti, quando saliranno tutti in superficie. Scolate gli gnocchi nel tegame con il sugo di calamari, unite la crema di asparagi e ricotta e aggiustate di sale se occorre. Mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti e se occorre, unite uno più mestoli di acqua di cottura degli asparagi. Servite gli gnocchi con crema di asparagi e calamari con una spruzzata di pepe e prezzemolo fresco. Buon appetito!

 

Articolo precedente“Helmut Newton Fotografie” dal 25 Febbraio al PAN. Dopo Steve McCurry un altro grande evento in città.
Articolo successivoArrestato Antonio Sarnelli, fautore della sparatoria alla Duchesca
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli