Stamattina, un gruppo di autisti della CTP, ha bloccato la strada statale di Arzano; è stato necessario  l’intervento delle forze dell’ordine per invitare i lavoratori a lasciare libera la carreggiata. E’ ormai da tempo che la situazione è tragica e negli ultimi giorni il servizio sta funzionando a singhiozzo, con enormi disagi per i viaggiatori, a cui si stanno aggiungendo in questi giorni gli studenti che si apprestano ad iniziare il nuovo anno scolastico. Ieri c’è stato il sit-in davanti alla sede di Città metropolitana in piazza Matteotti. “I lavoratori sono sfiancati da anni di precarietà, lavorano in condizioni non accettabili e con mezzi ormai obsoleti”, queste le parole di Franco Falco, segretario regionale Faisa Cisal.

Condividi su
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •