Home La parola ai Cittadini La villa comunale di Arpino sempre più degradata: le segnalazioni dei cittadini...

La villa comunale di Arpino sempre più degradata: le segnalazioni dei cittadini e del Movimento 5 Stelle

355
0

La villa comunale di Arpino è lasciata al degrado e all’abbandono, come riferisce un cittadino: “non c’è traccia di guardie ambientali a cui segnalare questa situazione, quindi non c’è alcuna sorveglianza”. L’augurio è che l’amministrazione intervenga al più presto per dare sicurezza ai cittadini, affinché possano godere di spazi verdi anche in periferia.

Ecco il messaggio:

“Cari amici questa è la situazione della villa comunale di Arpino di Casoria. Sia dall’accesso di via Toti che da via Giustino Fortunato si può notare lo stato di degrado degli accessi. Stato che presenta anche pericolo per i cittadini. All’interno della villa le condizioni del prato e delle piante è appena sufficiente, le mura perimetrali andrebbero intonacate. I bagni ed i beverini ripristinati e dall’accesso di via Fortunato andrebbe regolarizzato la chiusura del muro di cinta con il vicino muro perimetrale del supermercato, da qui entrano i cani randagi oltre che i malintenzionati. Il randagismo sta diventando un pericolo per chi usufruisce regolarmente  della villa, in special modo i bambini. Lungo via Fortunato sul muro di contenimento della linea ferroviaria vi è un deposito di immondizia organica nonchè di oggetti vari . Un grave pericolo per l’igiene pubblica. Non vi è traccia di guardie ambientali a cui segnalare questa situazione. “

Articolo precedenteTangenziale di Napoli. Lavori in corso per 17 giorni: ecco i raccordi che chiuderanno momentaneamente
Articolo successivoMassimo Ranieri al Teatro Augusteo dal 13 al 21 Maggio
Studentessa di lettere moderne presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Amante dei libri trattanti la metafisica. Autodidatta nel campo della pittura. La sua passione è sempre stato il giornalismo, e non vede l'ora di realizzarla.