Grande soddisfazione all’istituto comprensivo “Moscati-Maglione” di Casoria per la vittoria nella selezione regionale del concorso di idee “Macroscuola”, giunto alla terza edizione. Dieci le scuole campane che hanno aderito all’iniziativa ideata dal gruppo giovani dell’ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili), tra loro ha trionfato la terza D della sede distaccata dell’istituto casoriano accompagnati in questa piacevole ed interessante avventura dalla Professoressa Anna Fusco. Gli allievi progettisti hanno ideato una scuola a forma di lampadina con all’interno tutte quelle infrastrutture che non sono abituati a vedere e ad avere nelle scuole del nostro territorio. Gli stessi, hanno altresí immaginato un tetto giardino con una serra dove coltivare prodotti biologici da consumare nella mensa interna alla scuola, nonché impianti fotovoltaici per renderla autonoma dal punto di vista energetico. Il progetto raggiungerà il culmine, nella premiazione nazionale che si terrà nella sede dell’ANCE a Roma il 16 Maggio a cui parteciperanno i vincitori di tutte le selezioni regionali. A giudicare i lavori in gara, imprenditori ed esperti del settore tra cui Gianluca Volpe e Gennaro Vitale, rispettivamente “Presidente giovani ANCE Campania” e “Presidente ANCE Campania. I complimenti della redazione de “Il Giornale di Casoria” a questi piccoli “progettisti” capaci di dare lustro ad una città troppo spesso martoriata. A loro e a chi li guida diciamo “Ad maiora semper”

Condividi su
  • 250
  •  
  •  
  •  
  •