L’Ancora del Sorriso , oggi 25 aprile, ha dato un ‘immagine reale di solidarietà e collaborazione con le istituzioni, rinforzando l’essenza di una festa importante per il paese tutto, poiché espressione dell’identità stessa del popolo italiano, risorto sulle macerie di una disastrosa e cruenta guerra mondiale.
Dunque, l’Ancora del Sorriso, continuando la sua attività di aiuto alle fasce più fragili della popolazione ha dimostrato, come sia importante ascoltare e raccogliere le istanze di aiuto che provengono da parte di tanti concittadini, in tale contesto è stata fondamentale la presenza del sindaco di Casoria, avvocato Raffaele Bene, che ha voluto presenziare oggi all’attività di distribuzione giornaliera di provvigioni alimentari, che si sta effettuando presso il ristorante-pizzeria Buonerba.
In questo periodo particolare di emergenza, è stata basilare la partecipazione delle istituzioni locali ,come appunto il sindaco stesso, nonchè l’Assessore alle politiche sociali Ornella Esposito, considerando che tali iniziative non hanno carattere di eventi che rientrano nella logica del marketing, ma sono semplicemente dei momenti densi di empatia , di coinvolgimento nella consapevolezza che tutti siamo , nella stessa barca, oppure “onde dello stesso mare” come c’era scritto sui pacchi di mascherine , inviate dal popolo cinese , ed infine come afferma il nostro meraviglioso Papa Francesco, poiché “nessuno si salva da solo”.
Ed ecco che se si inizia a ragionare così e ad agire di conseguenza, accadono i piccoli e quotidiani miracoli che hanno come protagonisti i cittadini di Casoria, i tanti volontari che si spendono per portare un sorriso ed un pasto quotidiano a chi ne ha bisogno.
Si progetta altresì una sorta di economia di comunità, sorge spontanea una banca del tempo, in cui ognuno mette a disposizione le proprie abilità in questo “tempo sospeso”, rendendo tangibile l’esserci e non l’apparire.
E così il Sindaco in primis ed Ornella Esposito Assessore alle politiche Sociali, garantiscono la priorità del territorio, Eduardo Buonerba cucina per centinaia di persone , Melania Ruggiero, universitaria che studia filmografia , immortala con scatti fotografici frammenti d’ amore condiviso nell’esercizio del volontariato che soccorre quanti sono nell’indigenza, Nunzio Postiglione, tipografo, riproduce con perizia e creatività locandine informative nonchè il logo dell’Associazione sulle magliette che indossano i volontari dell’Ancora del Sorriso, ed ancora Michele Camara, imprenditore di un noto pastificio dell’avellinese, fornisce la pasta, e poi Bruno Palermo che ha messo a disposizione la propria auto per la consegna dei pasti a domicilio. Ed in ultimo, ma non per ultimo il noto attore Alessandro Preziosi, che è diventato l’anima dell’Ancora del Sorriso, sostenendo le tante iniziative e progetti messi in campo , attraverso la sua grande ed innata generosità ed il suo affetto e amicizia verso la città di Casoria.
Che dire infine di Susy Silvestri, presidente dell’Ancora del Sorriso, instancabile ma mai avara di sorrisi , riesce sempre a pensare in positivo. Lei crede fino in fondo a quel che fa, crede che Casoria esca da questa emergenza più forte e rinnovata, nell’ottica del perseguimento della libertà nella solidarietà espressa nei principi costituzionali, come ci ricorda il 25 aprile .

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •