La raccolta fondi di AIRC torna a visitare Casoria, una delle città più generose della Campania nel sostegno alla ricerca, con “I Cioccolatini della Ricerca”: sarà allestito un gazebo Sabato 10 novembre in Piazza Cirillo e Domenica 11 novembre in Largo San Mauro, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Come ogni anno, l’associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro organizza una raccolta fondi a sostegno della ricerca scientifica. In cambio di un’offerta, AIRC consegnerà ai suoi sostenitori una confezione di cioccolatini Lindt.

Attraverso la raccolta di fondi, AIRC distribuisce i proventi finanziando una ricerca concreta, che ha importanti risvolti positivi per la cura dei pazienti.

Dal 1965 AIRC sostiene il progresso della ricerca per la cura del cancro e diffonde una corretta informazione sui risultati ottenuti, sulla prevenzione e sulle prospettive terapeutiche. La conoscenza è fondamentale per sconfiggere il cancro: per questo AIRC comunica costantemente i risultati della ricerca, di pari passo con l’uscita dei dati dai laboratori.

I ricercatori, i cui progetti vengono finanziati da AIRC, danno un enorme contributo alla ricerca: le loro pubblicazioni sono riconosciute a livello internazionale ed i risultati contenuti nelle migliori pubblicazioni scientifiche sono poi divulgati, in modo da condividere il lavoro dei ricercatori con tutti coloro che lo hanno reso possibile sostenendo l’AIRC.

Grazie alla generosità di soci, volontari, contribuenti, sostenitori, testatori, alla fine del 2017 AIRC e FIRC hanno raccolto fondi a sufficienti per erogare 91.168.510 euro a favore della ricerca oncologica.

Questa attività è possibile solo grazie a milioni di sostenitori e migliaia di volontari che danno ai ricercatori la possibilità di continuare la battaglia contro il cancro.

Diciamo insieme “CONTRO IL CANCRO, IO CI SONO!”

Sabato 10 novembre à Piazza Cirillo à ore 9.00 – 13.00

Domenica 11 novembre à Largo San Mauro à ore 9.00 – 13.00

Condividi su
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •