Home Cultura La pandemia non arresta. Il programma Europeo Erasmus+: IC. Casoria3 Carducci King...

La pandemia non arresta. Il programma Europeo Erasmus+: IC. Casoria3 Carducci King in prima linea.

397
0

Ci siamo dovuti fermare a febbraio 2020, quando il Dirigente Scolastico, prof. Giovanni Buonocore, i docenti e gli alunni della nostra scuola tornarono, giusto poco prima del primo lock-down, da una spettacolare settimana di studio presso la English Martyrs Catholic School di Leicester (Regno Unito), in seno al progetto pilota della scuola: Eramus+ KA229 TRUE: “Traditions et Rhytmes pour Unirl’Europe”.
E da allora, l’I.C. Casoria3 Carducci King ha scalato la vetta passando da uno a ben sei progetti patrocinati dall’Etichetta Erasmus+ e cofinanziati dalla Comunità Europea. Progetti che hanno permesso al personale di formarsi e agli studenti di godere di un’esperienza unica che li accompagnerà per tutta la vita. Vivere la Scuola d’Europa, vivere nelle famiglie
d’Europa, aprire le proprie frontiere. Nonostante i tempi bui della pandemia, i progetti Erasmus+ portati avanti dall’Istituto, non si sono mai fermati. Da Marzo 2020 e per tutto il 2021 i docenti hanno seguito webinar, corsi MOOC, Transanational Meeting e corsi di inglese propedeutici per poter essere pronti lanciarsi in un’esperienza Erasmus+: difatti, non appena le condizioni sanitarie lo hanno permesso, delegazioni di docenti sono partiti a luglio per Creta e a inizio Settembre per Malta per incontrare tanti altri colleghi di tutta Europa, lanciarsi e appropriarsi sempre di più
della lingua inglese e formarsi e confrontarsi sulle più attuali metodologie didattiche quali la metodologia CLIL, e sulle Materie STEAM (Science, Technology, Engineriing, Art, Mathematics).
Dei sei progetti attualmente in atto all’I.C. Casoria3 Carducci King: uno, Improves Teaching Through Education dell’azione K1 è quello dedicato alla formazione del personale docente e amministrativo all’estero, uno quello dell’azione K201 INCLUDE: “Integrated Content and Language via a Unified Digital Environment” progetto di ricerca azione che coniuga l’implementazione della didattica per scenari all’applicazione del metodo CLIL; coordinato dal CNR di Roma e in partenariato con l’Università Tecnica di Atene, l’Università di Cipro e tre scuole (Secondaria di I e II grado) , una greca, una rumena e una spagnola . Sempre coordinato dal CNR di Roma e dalle equipe universitarie di INCLUDE, in collaborazione con le maggiori case editrici, è partito il neonato di Aprile 2021 OLA: “Open Learning Resources for All” chiave K226, creata da Erasmus+ in seguito alla situazione di crisi generata dalla pandemia e che mira a dare impulso alle cosiddette risorse e pratiche educative cosiddette “aperte” nell’ottica di una didattica più inclusiva e contro gli stereotipi.
E scambi culturali in prensenza? Abbiamo attualmente attivi due progetti della chiave KA229 (Partenariati Strategici tra scuole):“Change Begins With You and Me!” che coinvolge gli studenti della scuola secondaria di I grado sulle tematiche ambientali, di salvaguardia dell’ambiente per accrescere la consapevolezza delle nuove generazioni sul tema dei cambiamenti climatici; vediamo come partner di questo progetto Istituti Scolastici di Bulgaria, Portogallo, Romania e Turchia e ultimo ma forse primo per impatto ed importanza è il progetto “Puppets on the Stage”: incentrato sull’importanza culturale della marionetta e del burattino come ausilio didattico alla scuola dell’infanzia e alla scuola primaria;”Puppets on the Stage” è dedicato ai nostri alunni dai 4 ai 9 anni che già da un anno sono in contatto con i propri compagni di Estonia, Grecia ,Spagna e Turchia imparando a conoscere le tradizioni e le storie delle marionette Europee, creando storie (attraverso la metodologia dello story-telling) a 8 mani, completamente in lingua inglese.
Insomma, direi che ancora una volta l’istituto Comprensivo Casoria3 Carducci King fa da apripista sul territorio lanciando
personale, studenti e famiglie, sempre di più alla scoperta dell’Europa. E allora per dirla in inglese: Stay tuned! E… seguite le nostre iniziative sulla nostra pagina Facebook Istituto Comprensivo Casoria3 Carducci King.

Prof.ssa Barbara De Simone
Coordinatrice progetti Erasmus+

Articolo precedentePrevenzione oncologica all’Asl Napoli 2 Nord
Articolo successivoIl Comune aderisce all’anagrafe nazionale
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli