Home Cronaca & Attualità Inquinamento area Ex Alenia: a breve la svolta

Inquinamento area Ex Alenia: a breve la svolta

233
0

Manca poco ormai ormai alla solenne decisione: intorno alle 12.30 presso gli uffici della Regione Campania, una commissione presieduta dal consigliere Gennaro Oliviero sul tema ambientale, decreterà quali accorgimenti adottare per bonificare l’area Ex Alenia tra Casoria e Afragola.

Pochi mesi fa, ricordiamolo, la situazione destò abbastanza scalpore: i veleni prodotti in zona contribuivano all’inquinamento delle falde acquifere anche a vasta profondità, causando problemi seri a tutti i residenti del circondario.

La convocazione per questa urgente riunione è stata inoltrata anche al sindaco di Afragola e a quello di Casoria, a Luigi de Magistris, e al presidente della Leonardo-Finmeccanica, dott. Giovanni De Gennaro.

La speranza è quella di potere tornare alla tranquillità senza temere ulteriori ritorsioni ai danni dei residenti per il pesante inquinamento ambientale.

Ricordiamo che in queste zone, da qualcuno definite il “triangolo della morte”, l’inquinamento ambientale ha causato la morte per cancro di decine di persone.

Il flusso mortale non si arresta e se non si attua un’urgente inversione di tendenza, i cittadini continueranno a morire… Proprio come adesso e come in passato.

Articolo precedenteTombini scoperti nei pressi delle scuole: i residenti casoriani, segnalano il pericolo
Articolo successivoComune di Casoria: Interpellanza urgente della consigliera Elena Vignati sulla mancata presenza di idranti e bocchette antincendio nell’edificio del comune di Casoria.
Giornalista pubblicista laureata in letteratura, amo questo lavoro e soprattutto raccontare liberamente la realtà dei fatti, senza remore. Tenace e appassionata della mia professione, ritengo l'attività giornalistica, dopo decenni di esperienza, preziosa e entusiasmante che contribuisce a una crescita morale e intellettiva.