Un incendio, presumibilmente doloso, ha paralizzato ieri il traffico sulla Sp1 strada provinciale che da Casoria conduce ai comuni limitrofi. L’incendio ha provocato una nube di fumi tossici e puzza di bruciato che si è estesa per tutto il circondario.

Per diverse ore le auto sono rimaste paralizzate nel traffico anche dopo che le fiamme erano state domate. Per fortuna non si registrano feriti nonostante il traffico intenso delle ore di punta.

A Casoria, e in altri comuni dell’area nord, è cominciata quella che tristemente viene ricordata come la stagione dei fuochi.

Basta una sigaretta, un cerino, o anche il solito piromane che scoppia l’incendio che puntualmente porta danni alla popolazione. Si spera che almeno per questo 2019 il fenomeno sia limitato al massimo.

Per ora solo speranze

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •