Sabato alle 15 in campo Napoli-Frosinone, gli azzurri hanno ospitato i giallazzurri per la prima volta in serie C, durante la stagione 2005/06; allora Napoli-Frosinone finì 1-1 con rete di Sosa a pareggiare il vantaggio laziale.
Stesso risultato e stessa dinamica durante la stagione 2006/07 in serie B: Napoli-Frosinone 1-1 con rete azzurra di Bogliacino, a firmare l’1-1. Nel 2006/07 Napoli-Frosinone si giocò anche in coppa Italia al primo turno.
Napoli che vinse 3-1 con i goal di Domizzi, Bucchi e Calaiò su rigore.  Per ritrovare un altro Napoli-Frosinone, bisogna risalire alla stagione 2015/16, unico precedente in serie A al San Paolo tra i partenopei e i ciociari.
Una partita senza storia e vinta agevolmente per 4-0 dal Napoli, col goal di Hamsik e la tripletta di Higuain. Era la 38°giornata di campionato, una vittoria che permise alla squadra di Sarri di confermare il secondo posto, a discapito della Roma.
Anche nelle ultime 3 occasioni il Napoli ha giocato in occasione dell’Immacolata Concezione in casa: nella stagione 1985/86 Napoli-Milan 2-0 (Giordano e Bagni), nel 1991/92 Napoli-Cagliari 4-0 (doppietta di Careca, Francini e Padovano su rigore).
L’ultima nella stagione 1996/97: Napoli-Verona 1-0 (Milanese). Mancherebbe eventualmente un 3-0 per restare in scia con i risultati maturati nelle ultime 3 volte, che il Napoli ha giocato l’8 dicembre in casa in serie A. O conferma quei risultati?
Sarà un’opportunità per vedere esordire Meret? Il giovane portiere sembra ormai pronto a giocare, contro l’Atalanta lunedì era in panchina. Stesso discorso dicasi per Ghoulam, dopo un lungo calvario è prossimo a rientrare in campo.
L’algerino farebbe rifiatare Mario Rui, il portoghese è apparso un po’ appannato ultimamente, specie contro la Stella Rossa (il goal subito è sua responsabilità) e contro l’Atalanta. Contro quest’ultima è stato decisivo però nell’assist a Milik.
L’attaccante polacco ha trovato il goal per sbloccarsi da un periodo poco esaltante per lui e verosimilmente sarà titolare sabato contro il Frosinone a discapito forse di Mertens, il quale non ha offerto una buona prestazione lunedì scorso.
Chi sembra al momento in palla è Ruiz, per lo spagnolo 3 reti in campionato, tutte in trasferta (Udinese, Genoa e Atalanta). Titolare anche col Frosinone o giocherà Zielinski? La palla ad Ancelotti, impeccabile nel ruotare finora tutti.
Condividi su
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •