Home Eventi Il Gran Hotel Parker’s di Napoli apre le porte ai visitatori

Il Gran Hotel Parker’s di Napoli apre le porte ai visitatori

163
0

grand-hotel-parkers-georgesLo storico Grand Hotel Parker’s, sito in Corso Vittorio Emanuele 135 di Napoli, ha deciso di aprire le porte della propria struttura a tutti compresi gli ospiti non residenti in hotel. Infatti tutti potranno recarsi in albergo al sesto piano per godere di un panorama unico sul Golfo di Napoli gustando una prima colazione a buffet per il prezzo irrisorio di 13 euro tutti i giorni dalle ore 7 alle ore 10, con prolungamento fino alle ore 11 per la domenica. Verrà servita una colazione dolce e salata, italiana e internazionale, con scelte bio e prodotti a km 0. Nel banco dei salati ad esempio si potrà trovare la mozzarella di bufala DOP, mentre in quello dei dolci, sarà possibile trovare la classica sfogliatella o pastiera, servite con yogurt fresco a base di Latte Nobile della Piana del Sele. Inoltre, sono stati introdotti anche prodotti per vegetariani e prodotti per celiaci. Un’ulteriore novità è la sezione dedicata ai prodotti freddi Kosher. Il George, il ristorante panoramico a cinque stelle, ha ottenuto per primo nella città di Napoli la certificazione Kosher dalla comunità ebraica (kosher significa conforme, adatto alla legge ebraica), una certificazione che non si basa solo su un modo particolare di preparare il cibo, ma rimanda a concetti di qualità e di garanzia per il controllo del cibo che viene servito. Con questa iniziativa, insieme ad un fitto programma di eventi per il mese di dicembre, tra cui il vernissage dello scultore Francesco Granito, lo shopping d’autore, e la rassegna teatrale del Nuovo Teatro Sanità, l’albergo si affaccia verso concezioni internazionali, in quanto non è solo un luogo dove poter soggiornare, ma una struttura aperta alla sperimentazione e alle novità abbracciando nello stesso tempo le tradizioni della città legate al cibo, al teatro e all’artigianato

Articolo precedenteGemellaggio Afragola – Bacoli grazie a “È Nata…lemozione”. Venerdì la conferenza stampa di presentazione dell’evento
Articolo successivoLa “Mozione per le Province Napoletane” al Parlamento del 1861 Incontro a Casoria con il Vicepresidente della Camera Luigi Di Maio
Storica dell'arte, addetta all'accoglienza turistica Regione Campania. Ama l'arte in tutte le sue poliedriche sfaccettature, dalla letteratura al cinema, dal teatro alle mostre museali, il tutto condito dalla passione per la cucina meridionale. La citazione che più la rappresenta appartiene ad Oscar Wilde:"Si può esistere senza arte, ma senza di essa non si può vivere".