Una grande gara dei viola che battono l’Aversa Normanna 4-0 e ritornano al 3° posto. Netta la differenza tra le due squadre e risultato mai in discussione.

Maiellaro, Alfonso Ioffredo, Petrarca, Diana e Bottigliero in difesa, Foti, Di Fusco, Cafaro e Gioielli a centrocampo e Spilabotte e Di Micco in attacco, la formazione schierata da Amorosetti.

Casoria subito ad alti ritmi e primo goal al 12’ minuto con Cafaro. Molte le occasioni per raddoppiare, Gioielli, Cafaro 2 volte e Di Micco non riescono a chiudere la partita già nel primo tempo, che si conclude con il minimo vantaggio.

La ripresa si apre ancora con la spinta del Casoria. Cafaro, prima sfiora il palo di testa e poi Esposito gli nega il gol del raddoppio. Lo stesso estremo difensore nulla può al 57’minuto, quando un pallonetto dello scatenato centrocampista viola lo supera in uscita.

Il Casoria continua a spingere e all’81’ arriva il terzo gol questa volta da Spilabotte al suo primo gol in maglia viola. Cinque minuti dopo l’under Petito cala il poker e mette fine alla partita.

Il Casoria raggiunge il terzo posto scavalcando l’Afragolese sconfitta dall’AfroNapoli e la prossima settimana è attesa dalla difficilissima trasferta di Giugliano che è al secondo posto con 4 punti di vantaggio.
Fonte News e Foto: Pagina Facebook Casoria Calcio
Condividi su
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •