Home Sport IL CALCIO IN LUTTO: DIEGO MARADONA È MORTO

IL CALCIO IN LUTTO: DIEGO MARADONA È MORTO

298
0
Napoli piange la sua leggenda: Diego Maradona è morto. Il campione di calcio argentino, vincitore di due indimenticabili scudetti con la maglia degli azzurri, si è spento a 60 anni dopo aver lottato negli ultimi mesi con alcuni gravi problemi di salute. Inutile il soccorso di ben tre ambulanze accorse al Varrio San Andres, suo domicilio attuale a Buenos Aires.
A riportare la notizia è stato il quotidiano argentino Clarin, che alle 17:17 di oggi ha dato al mondo la luttuosa e inaspettata notizia.
Autore di più di 100 reti con la maglia del Napoli, Maradona è stato assimilato dalla città come vero e proprio mito, divenendo in poco tempo oggetto di venerazione pagana da parte degli ultras azzurri, visceralmente affezionati al loro numero 10. Nel palmares del fuoriclasse argentino anche il mondiale da protagonista vinto con la maglia dell’albiceleste nel 1986, evento che lo innalzò definitivamente a stella del calcio mondiale. Per Maradona un unico e solo grande rimpianto in carriera, quello di non aver mai potuto allenare la squadra del suo cuore: il Napoli.
Articolo precedenteCasoria, per dire NO alla violenza sulle donne, riaprirà il centro antiviolenza.
Articolo successivoRubrica Terza pagina. Τερψιχόρη( Tersicore: Musa della musica e della danza) è stata assassinata?
Non penso che tutti i rapporti dei servizi segreti siano scottanti. Alcuni giorni apprendo di più dal New York Times (cit.). Se esiste il diritto di cronaca esisterà anche quello di raccontare, perché un buon giornalista non è quello che scrive, ma quello che parla tacendo.