Home Casoria I senzatetto Casoriani, la stazione ferroviaria degli ultimi.

I senzatetto Casoriani, la stazione ferroviaria degli ultimi.

134
0

senzatettoA Casoria diverse persone in attesa di una sistemazione sono costrette a dormire in una vecchia auto o all’interno della stazione ferroviaria. Parliamo della triste vicenda capitata ad alcuni nuclei familiari che da diverso tempo vivono in condizione di disagio. Per alcuni di loro l’auto è diventata la loro casa, rimasti lì sotto alle intemperie, oggi sotto il sole rovente, sono in attesa di una sistemazione. Altri si “arrangiano” all’interno della stazione, addirittura alcuni dormono nei pressi dei binari. Piuttosto la loro condizione è il risultato di vari fallimenti della loro vita e incapaci di affrontare i loro problemi. Alcuni di loro hanno situazioni familiari difficili alle spalle, chi ha perso il lavoro da un giorno all’altro, chi è stato sfrattato, chi ha trovato la propria casa occupata da altre persone. Hanno chiesto più volte aiuto al sindaco Carfora ma lo stesso non si è mai interessato della vicenda, ne si sono attivati i servizi sociali, che qualche mese fa avevano assicurato di risolvere al più presto la vicenda, rilasciando un’intervista al giornale “il Roma”. Eppure Casoria, ha tanti immobili inutilizzati, lasciati all’incuria, abbandonati… perché non utilizzarli?

Articolo precedenteReato di Tortura: ieri, oggi e domani.
Articolo successivoCasoria. Il cancello della discordia
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli