Home Politica Grumo Nevano. I 5 Stelle si scagliano contro l’assessore Cimmino ritenendola non...

Grumo Nevano. I 5 Stelle si scagliano contro l’assessore Cimmino ritenendola non all’altezza

201
0

movimentoDal gruppo del M5S di Grumo Nevano gli attivisti con il suo portavoce il consigliere comunale Peppe Ricciardi fanno sapere attraverso il loro canale istituzionale che: “il 24 febbraio 2016 il Sindaco Pietro Chiacchio nel pieno rispetto della legalità e della trasparenza delega a sovrintendere la Dott.ssa in SCIENZE BIOLOGICHE Carla Cimmino già Assessore alle Politiche Sociali, Politiche Giovanili, Contenzioso e Pari Opportunità, i seguenti rami Legalità e Trasparenza. Ricordiamo che la Dott.ssa Carla Cimmino non fu scelta dal Sindaco per le particolari competenze nei campi appena citati, ma su indicazione dei rappresentanti della lista Popolari per Grumo Nevano, lista nella quale è stata candidata Marianna Ranucci “LA CONDANNATA”.

portavoceNoi del M5S non condividiamo questa scelta, riteniamo che l’Assessore nominato non sia all’altezza per ricoprire l’incarico a lei affidato così come dimostra l’inoperosità di questi otto mesi, mai il nostro Comune aveva avuto un Assessore alle Politiche Sociali peggiore di questo”.

Sul “caso” i cinque stelle di Grumo continuano dicendo:  “inoltre riteniamo che la delega alla LEGALITÀ E ALLA TRASPARENZA meritasse una Personalità con uno Spessore Intellettuale e Competenze più Elevate ma soprattutto che questa scelta doveva essere condivisa con l’intero Civico Consesso”.

Articolo precedenteCasalnuovo. Servizio ad alto impatto dei carabinieri, due arresti
Articolo successivoCaivano. Arrestate madre e figlie per possesso di droga
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli