Torna il teatro alla parrocchia San Paolo con la messa in scena di una commedia musicale interpretata dagli animatori dell’oratorio. “Don Bosco l’operaio di Dio” è una commedia divisa in due atti, liberamente ispirata a Don Bosco il musical di R. Biagioli e P. Castellucci, andrà in scena in due date: Giovedì 31 Gennaio e Sabato 2 Febbraio. Questa volta, gli adulti guidati dal parroco Padre Giuseppe, si sono messi a disposizione dei più giovani, come ha fatto durante tutta la sua vita Don Bosco, lasciando in eredità il suo pensiero e la sua opera. Don Bosco sarà interpretato da Antonio Penza, mamma Margherita da Rosaria Laudiero, il cardinale da Emmanuel Cesello, il segretario da Mauro Paone, il maligno da Francesco Viglione, suor Mazzarello e Maria Ausiliatrice da Federica Caracò. Gli altri partecipanti sono tutti i ragazzi che partecipano alla vita parrocchiale e frequentano l’oratorio: Valeria Altieri, Marika Amoroso, Matteo Calvanese, Alessandra Cangiano, Alessandra Castiello, Luca De Martino, Anna De Rosa, Sara De Rosa, Martina Fiengo, Enrico Ferone, Giulia Fischetti, Francesca Fontanella, Sabrina Fontanella, Giuseppe Iorio, Marika Iorio, Giusy Marino, Antonio Nubile, Chiara Onofrio, Carmine Penza, Renato Rezzuti, Giovanna Rufino, Sabrina Rullo, Rosaria Simaz, Silvia Sollo.

Come sempre il devoluto avrà scopo benefico e sarà utilizzato per le opere parrocchiali. Don Bosco diceva che “La gioia è la più bella creatura uscita dalle mani di Dio dopo l’amore” e i ragazzi aspettano tutti in parrocchia per contagiarli con la gioia con la quale hanno affrontato questa nuova avventura.

Condividi su
  • 98
  •  
  •  
  •  
  •