Alle ore diciotto di giovedì prossimo, a via Pio XII n°114, presso lo studio della dottoressa Antonella Ciaramella consigliere regionale per il Partito Democratico, si terrà la presentazione del libro: “ Filosofia di nuovo. Una storia del pensiero filosofico greco dalle origini a Platone .

Autore del libro è il professore Giuseppe Santillo, assessore della seconda amministrazione Cacciari nella lontana e padana Venezia, ma soprattutto sconfitto candidato sindaco nelle ultime amministrative per la Campania Lista, consigliere comunale per ben due anni prima delle sue dimissioni e del passaggio della staffetta politica al nipote Alessandro Graziuso, figlio del vecchio leone della politica casoriana Salvatore Graziuso.

Il libro, edito da Guida Editori e pubblicato nell’aprile del 2018, è un testo destinato ai giovani dei primi due anni delle scuole medie superiori allo scopo di far scoprire la filosofia e il piacere del filosofare ( e pure del filosofeggiare!). Gli adulti non sono esclusi dalla lettura di questo piccolo testo di circa centoventicinque pagine, decorato dalle graziose illustrazioni di Erica Schweizer e impreziosito addirittura da un racconto fantasy filosofico e da una fiaba, ovviamente filosofica.
Il volume costa solo e dico solo, dodici euro ed è acquistabile in tutte le librerie e principali negozi on-line.
Non sarà solo il professore Santillo a presentare il suo libro, ma sarà accompagnato anche dal professore Berardo Impegno, direttore di diverse riviste culturali, ex segretario della sezione napoletana del Partito Comunista, veterano del Partito Democratico, padre dell’attuale deputato Leonardo Impegno, dalla presidente dell’associazione Clarae Musae e infine dalla vicepresidente del 29° distretto scolastico, la professoressa Vittoria Caso.

Occasione ghiotta per i giovanissimi casoriani di poter ascoltare e soprattutto scoprire la bellezza della filosofia presocratica e del platonismo sperando che non siano intimoriti dall’esperienza vegliarda di autore e di presentatori.»
Condividi su
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •