Home Cronaca & Attualità Frattamaggiore: maestre violente sospese e in attesa di processo

Frattamaggiore: maestre violente sospese e in attesa di processo

192
0
Due maestre, A.M., 67 anni, E.F., 53, dell’istituto comprensivo ‘Capasso-Mazzini ‘ sono state sospese e saranno processate in seguito all’accusa di molestie, violenza fisiche e psicologiche sui bambini della scuola materna.
Secondo quanto riportato da “Il Mattino”, tutto è partito dalle segnalazioni dei genitori ai carabinieri che sono intervenuti videoregistrando la crudeltà delle due donne.
Le indagini sono state svolte dalla caserma di Frattamaggiore, diretta dal maresciallo Marcello Montinaro, in collaborazione con i colleghi di Giugliano diretti dal capitano Antonio De Lise.

La cronaca, purtroppo, riporta spesso casi eclatanti di maestre violente e aggressive nei confronti di  bambini indifesi.
La scuola dovrebbe essere un luogo di accoglienza, condivisione, confronto e crescita e non una gabbia che determina traumi a lungo termine al  minore.
Articolo precedenteMibact, Confapi jr: boom siti storici, investire su giovani e cultura
Articolo successivo“Arpino in festa 2017”, la megafrazione di Casoria festeggia l’Immacolata
Studentessa di psicologia presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", con la passione per la lettura e la scrittura. Amante dei viaggi con un'insaziabile curiosità di conoscere tutto ciò che vale la pena conoscere. Già redattrice per il sito Fonte ufficiale.