Home Politica Fratelli d’Italia, parte ufficialmente la campagna elettorale a Casoria

Fratelli d’Italia, parte ufficialmente la campagna elettorale a Casoria

80
0

Partenza ufficiale, per la campagna elettorale targata Fratelli d’Italia, a Casoria. Il partito guidato da Giorgia Meloni, che esprime il candidato dell’intera coalizione nel collegio uninominale alla Camera, Luca Scancariello, ha lanciato la sfida per il governo del Paese, con una iniziativa pubblica, alla quale sono intervenuti i candidati capolista di Fratelli d’Italia, alla Camera e al Senato, nel collegio plurinominale di Casoria, rispettivamente l’on. Marcello Taglialatela, e l’ex presidente del Consiglio provinciale, Luigi Rispoli; il presidente provinciale di Fratelli d’Italia, avv. Nello Savoia; ed i candidati nell’uninominale, Luca Scancariello, come detto, e Giosy Romano, attuale Sindaco di Brusciano.

Introdotti dal dott. Nicola Mangani, presidente cittadino di Fratelli d’Italia, che ha rimarcato l’importanza per il territorio di questa tornata elettorale, i relatori hanno potuto toccare vari temi, all’ordine del giorno. La particolare situazione politica italiana, che vede oggi nella vittoria del centrodestra l’unica possibilità di dare un governo stabile, fondato su una maggioranza omogenea, al Paese, è stata al centro della riflessione di tutti gli interventi. Molto spazio hanno ovviamente trovato le ricette, per quelle che rappresentano le reali emergenze del Paese: immigrazione incontrollata, contrasto alla denatalità, sostegno alle fasce deboli della cittadinanza.

Particolare rilievo ovviamente è stato riservato all’intervento di Luca Scancariello, che “gioca in casa”, per usare una espressione calcistica. “Il territorio gioca un ruolo di protagonista, in questa tornata elettorale, – ha dichiarato il candidato – soprattutto in un caso come quello del centrodestra locale, nel quale una comunità può trovarsi pienamente rappresentata dai candidati”.

“Ma queste elezioni offrono anche l’occasione per ricostruire un centrodestra di governo a livello locale, che metta ordine nel caos politico – amministrativo che caratterizza il nostro territorio”, ha continuato.

“Sostenere il centrodestra significa gettare le basi per il riscatto delle periferie, al cui degrado storico si è aggiunto quello determinato dall’immigrazione fuori controllo, che va contro gli interessi degli stessi immigrati”, conclude.

Articolo precedenteSanità, i laboratori campani incontrano il governatore De Luca
Articolo successivoCapodanno Cinese, all’alberghiero Ferraioli l’arte culinaria partenopea incontra Pechino
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli