Giunta alla sua IV edizione, il 13 e 14 luglio torna l’attesissima sagra in cui l’ingrediente principale delle ricette sarà il pane.
“La festa è nata da un’unica idea di aggregazione per Casoria richiamando il Pane che è il simbolo della storia di San Benedetto”- ha dichiarata l’avvocato Nicola Mangani, organizzatore dell’evento, volontario della parrocchia di San Benedetto e persona impegnata anche politicamente a Casoria.
In queste due serate sarà possibile gustare piatti tipici della gastronomia locale ed assistere a spettacoli artistici e all’insegna del divertimento con la comicità di Giuseppe Sannino e il cabaret di Antonio Fiorillo mentre la maestra Rosaria Rinaldi ci farà divertire e ballare sulle note della musica latina con una gara di salsa e bachata. Inoltre, ci saranno dei premi per i partecipanti – i quali sono invitati ad iscriversi alle 19:00 in oratorio- e il ricavato sarà per finalità benefiche.
“Un ringraziamento particolare va a tanti collaboratori parrocchiali che si prestano volontariamente e danno il massimo per la buona riuscita dell’evento- ha concluso Mangani.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •