A cura della dottoressa Silvana Di Martino – Arriva la festa più importante dell’estate ed allora via libera alla convivialità, ma vale la pena ricordare di non eccedere con gli stravizi per non trovarsi il giorno dopo con 1-2 kg in più, visto che siamo in vacanza e non possiamo aiutarci con abiti coprenti

Ed allora non arriviamo affamati nel pasto della festa, quindi fare una sana colazione, se è il pranzo di ferragosto che ci attende, nel caso sia la cena non saltiamo mai la colazione ma che sia leggera con un pranzo altrettanto light, così da non arrivare affamati e scegliere gli alimenti giusti da mangiare.

Evitare gli stuzzichini, e quindi evitare patatine, salatini e tartine, se proprio non vogliamo rinunciare meglio aiutarsi con un pezzettino di formaggio, ricco di proteine.

Anche il consumo di pane bisogna tenere sotto controllo, che sazia meno di quanto si pensi, ma in quanto a calorie non scarseggia.

Quindi scegliere alimenti più sani e cucinati in modo leggero, quindi evitare i fritti, piatti troppo conditi e ricchi di grassi saturi,  optare per primi leggeri e secondi a base di carne o pesce grigliati, quindi senza dare troppo nell’occhio, basta scegliere gli alimenti giusti pur rispettando la convivialità.

Perché uno Stile di Vita sano non è un Opzione

BUON FERRAGOSTO!!!!

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •