La Fiera Mia Sposa 2018 si è aperta con un bagno di folla e, a chiudere il weekend ha pensato in brand Sartoria Italiana. Lo stilista Massimiliano Sorvino ha presentato la Collezione Sposo 2019, facendo sfilare oltre 30 capi in passerella.

L’ospite d’onore della serata è stato Fabrizio Corona che ha indossato un elegantissimo mezzo tight realizzato su misura dallo stesso Massimiliano Sorvino.

A sorpresa del folto pubblico presente nell’area sfilata della fiera, inoltre, lo showman Corona ha diviso il palco con il suo nuovo pupillo, Luciano Punzo (Mr. Italia 2018), che ha indossato uno smoking blu della nuova collezione Sartoria Italiana.

Anche Paola Mercurio, presentatrice della serata, ha indossato uno smoking nero realizzato dallo stilista

Quella di domenica è stata una conferma per Massimiliano Sorvino che, con il suo brand (nato a Casoria) sta esportando l’eleganza dei suoi capi sartoriali nel mondo. Non a caso, il giorno 13 ottobre sarà insignito del Premio Eccellenza Italiana a Washington D.C., nella prestigiosa sala del Café Milano.

La collezione 2019 di Sartoria Italiana – Massimiliano Sorvino ricalca a pieno il solco della sartoria napoletana proiettandosi, però, verso il futuro… verso lo sposo di domani.

In passerella i colori predominanti sono il blu ed il nero, su abiti tinta su tinta o mescolati in trame e fantasie per lo sposo più esigente.

I tessuti sono di pura lana biellese e di seta comasca, scelta che denota l’attenzione dello stilista alla qualità dei capi proposti.

La collezione 2019, dunque, soddisfa un po’ tutte le esigenze ed i desideri dell’uomo che si approccia al grande passo: lo sposo immaginato dallo stilista è classico, è eccentrico, è protagonista.

Siamo, in effetti, lontani dalla prospettiva dell’uomo messo in secondo piano durante l’evento nuziale a favore della consorte: gli abiti Sartoria Italiana sono riconoscibili al primo sguardo ed apprezzati dai veri intenditori di stile.

Espedito D’Antò

Condividi su
  • 24
  •  
  •  
  •  
  •  
  •