Arriva finalmente nelle sale, “Pino Daniele – Il tempo resterà”. Dopo due anni dalla scomparsa dell’indimenticato artista partenopeo, un viaggio attraverso la musica, i concerti, testimonianze e le performance del grande Pino.

Diretto da Giorgio Verdelli, il docu-film, è una produzione Sudovest con Rai Cinema e sarà distribuito in esclusiva da Nexo Digital.

Sarà trasmesso solo il 20, 21 e 22 marzo, l’evento è stato pensato per offrire ai fan di Pino Daniele l’essenza di quello che ha saputo trasmettere durante il percorso artistico dagli anni Settanta agli ultimi concerti.

Tanto inedito in questo lavoro di Verdelli, cha ha compiuto una lunga e complessa ricerca. La voce narrante è dello stesso Pino Daniele, coadiuvato dal contributo di Claudio Amendola.

Tanti i personaggi famosi che hanno accompagnato Pino in tanti anni di carriera. Immagini di repertorio e contributi che si intersecano alle varie testimonianze.

Tante le presenze, Joe Amoruso Tony Esposito, Tullio De Piscopo, James Senese, Rino Zurzolo che furono i musicisti della storica band di “Vaimò. E poi tanti altri come Renzo Arbore, Stefano Bollani, Ezio Bosso, Lorenzo Jovanotti Cherubini, Eric Clapton, Clementino, Roberto Colella, Gaetano Daniele, Enzo Decaro, Maurizio De Giovanni, Francesco De Gregori, Giorgia,  Enzo Gragnaniello, Peppe Lanzetta, Maldestro, Fiorella Mannoia, Al Di Meola, Phil Manzanera, Pat Metheny, Eros Ramazzotti, Massimo Ranieri, Ron, Vasco Rossi, Sandro Ruotolo, Giuliano Sangiorgi, Daniele Sanzone, Lina Sastri, Alessandro Siani, Corrado Sfogli, Massimo Troisi  e Fausta Vetere. Fotografia Francesca Amitrano, montaggio Emiliano Portone.

Il film è stato riconosciuto come film di interesse culturale nazionale e indicato come Progetto Speciale dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, con il Patrocinio di Siae.

Sarà presentato in anteprima al Teatro San Carlo di Napoli il 19 marzo, giorno del compleanno di Pino Daniele, con il supporto della Regione Campania. Le riprese a Napoli sono state realizzate grazie alla collaborazione del Comune di Napoli.

Per i fan di Pino, è l’evento dell’anno. Parte la corsa al biglietto

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •