image1-3In occasione della stagione autunnale ritorna l’evento Divin Castagne 2016, grazie al patrocinio del Comune di Sant’Antonio Abate e alla collaborazione dell’associazione Slow Food. Un percorso enogastronomico che sarà strutturato in due momenti ben distinti:
– la sera dedicata all’intrattenimento e alla degustazione di piatti tipici e vino;
– la mattina dedicata alle scuole, con laboratori all’aperto per gli alunni delle elementari di Sant’Antonio Abate e delle città limitrofe, atti ad insegnare le differenze tra le varie tipologie di prodotti della terra.
All’interno della manifestazione sarà presente un’esposizione Micologica, per avvicinare adulti e bambini al mondo dei funghi ed il Consorzio del Provolone del Monaco, con uno stand gastronomico ed uno dimostrativo/espositivo.
Per la sesta edizione, poi, l’organizzazione ha ampliato la propria offerta enogastronomica fino a proporre ben 4 primi, 4 secondi, 6 dolci e 6 postazioni di vino e caldarroste; inoltre, un’interessante novità riguarderà la possibilità di degustare panini gourmet.
Anche la Corte dei Vini avrà un più ampio spazio dedicato: cuochi e sommelier faranno da guida in un’esperienza degustativa unica, che porterà i presenti alla scoperta di una grande varietà di vini, accompagnati da particolare finger food. Un menù esclusivo che l’organizzazione aggiunge al già vasto progetto, per i palati più esigenti.

image2-1Programma:

– Il 28 ottobre vedrà l’esibizione live del gruppo “FOJA“;
– il 29 ottobre, il live concert dei “Medina Group“;
– il 30 ottobre si aprirà con la “Paranza Divin Castagne“, una particolare esibizione creata appositamento per l’evento Divin Castagne 2016, formata da Gerardo Amarante, Salvatore Di Vivo, Simone Carotenuto, Domenico Falciano, Biagino De Prisco;
– il 31 ottobre, Kiss Kiss Napoli con lo spettacolo live dei “Tappi“.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •