Home Politica DEMA, Ciaramella (PD): “Avere ottenuto il tavolo al MISE rappresenta il primo...

DEMA, Ciaramella (PD): “Avere ottenuto il tavolo al MISE rappresenta il primo passo verso la rinascita dell’intero comparto dell’aerospazio”

107
0

Un primo passo, fondamentale per la costrizione di un percorso di rinascita dell’intero comparto aerospaziale della Campania. 

E’ così che Antonella Ciaramella, il consigliere regionale PD che più di tutti si è battuta per i lavoratori DEMA rimanendo al loro fianco finanche nel corso dell’ultima manifestazione di venerdì scorso, interpreta la decisione del MISE che ha finalmente accordato alle RSU un incontro per la giornata del 14. 

La situazione è ancora delicata – spiega infatti Antonella Ciaramella – ma quello che abbiamo ottenuto è già un risultato importante. Il tavolo al Mise, speriamo, potrà aiutare a risolvere in maniera finalmente definitiva il piano di salvataggio dell’azienda : si tratta di un primo passo importante per l’intero comparto dell’aerospazio, un settore strategico per l’economia della Campania che merita tutta la nostra attenzione e su cui, in futuro, dovremo continuare a puntare sempre di più”: 

Non a caso già nei giorni scorsi Antonella Ciaramella aveva lanciato un appello alla Catalfo in occasione del presidio organizzato presso la sede del Consiglio regionale della Campania dai lavoratori DEMA.

Prioritario è l’intervento del ministero del Lavoro Nunzia Catalfo, cui lancio un appello affinché si faccia presto, prestissimo – aveva detto la Ciaramella – e naturalmente dell’INPS, per procedure veloci idonee a supportare e accompagnare le aziende.  Già nell’ultimo incontro al Mise del 22 maggio, da me promosso insieme all’assessora Palmeri ed al presidente De Luca, eravamo riusciti a scongiurare il fallimento in tribunale e ad ottenere altri tre mesi per discutere con l’INPS. Intanto Sace ed Invitalia, oltre la stessa Leonardo, hanno già firmato con l’azienda un piano industriale a cui dedicano risorse e commesse. L’ultimo step da superare per la salvaguardia di posti di lavoro ed il rilancio già disegnato sul mercato è l’adesione dell’Inps ed una vera partnership con la Ministra Catalfo, che ne è riferimento”.

Articolo precedenteRubrica usi, costumi e consuetudini del mondo classico. Quietare gli dei con nastri agli alberi
Articolo successivoIL SELE D’ORO PREMIA LA RICERCA D’ECCELLENZA: RICONOSCIMENTI PER L’ONCOLOGO ANTONIO GIORDANO E LA CEO DI MATERIAS CATERINA MEGLIO
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli