Giovane e con una vasta esperienza nel campo del management sanitario, è senz’altro una speranza  per il nostro territorio, in termini di innovazione dell’assetto organizzativo distrettuale.

Si augura al neo Direttore un proficuo e buon lavoro nella consapevolezza delle tante difficoltà e criticità che attualmente affliggono il panorama sanitario italiano e che renderanno certamente più ardua la sfida connessa al proprio mandato di garantire l’efficacia e l’efficienza dei servizi socio sanitari assicurando a tutti i cittadini l’equità e la trasparenza  di accesso alle prestazioni .

 

Condividi su
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •