25 aprile: giorno di festa in cui tutto il paese celebra la liberazione dell’Italia dal nazifascismo. Quest’anno, approfittando delle ottime temperature che sembrano ricordarci che ormai l’estate è vicina, tante sono le attività che potranno tenere impegnati i cittadini tutto il giorno. In particolare, Napoli sarà ricca di eventi da offrire, tra cui mostre, visite guidate, street food. Tutti i musei saranno eccezionalmente aperti ed anche il costo dei biglietti d’entrata sarà ridotto, come un comune giorno feriale. Ad aderire a questa iniziativa sono il MANN (Museo Archeologico Nazionale di Napoli), il Museo di Capodimonte, il Madre, la Certosa e Museo di San Martino ed il Palazzo Reale, con un’esclusiva mostra dedicata a Renzo Arbore, una vera immersione di musica, gioia e colori che attira un pubblico di tutte le età. Per gli amanti della musica, invece, non c’è da temere: l’appuntamento è alle 20.30 nella Chiesa Luterana, in cui si terrà un concerto di musica classica, con ingresso totalmente gratuito. In particolare, Andrea Riccio si esibirà al pianoforte suonando le più celebri sinfonie di Chopin. Infine, per chi invece vuole dedicare questa giornata alla degustazione di piatti tipici, l’appuntamento è a Via Diaz, nei pressi di Via Toledo, in cui avrà luogo “DeGusta sapori e tipicità…di primavera”. Tale iniziativa, che intratterrà a partire dalle 9.30 del mattino fino a tarda serata, propone degustazioni delle varie eccellenze del territorio campano, dalle albicocche del Vesuvio, al tipico panino gourmet napoletano.

Condividi su
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •