Il problema del controllo del territorio e della sicurezza è molto sentito a Casoria, soprattutto perché, fino ad oggi, nessuno aveva mostrato la benché minima intenzione di dare ascolto alle istanze dei residenti, i quali a più riprese si sono rivolti sia alle forze dell’ordine che alla stessa politica.

Quello che manca è un segnale che faccia sentire la presenza delle istituzioni sul territorio, e non ci si riferisce solo al problema delle rapine ai danni degli esercenti o dei cittadini: di notte le strade diventano una vera e propria terra di nessuno, dove schiamazzi e corse in auto a folle velocità sono ormai una triste consuetudine.

Ebbene, finalmente giunge qualche segnale positivo: a seguito di una interpellanza del Movimento 5 Stelle, risalente al 9 settembre, con la quale si segnalavano delle pericolose gare automobilistiche clandestine regolarmente svolte in alcune zone della città, spesso culminate in gravi incidenti, il Sindaco Raffaele Bene ha investito della vicenda il Prefetto di Napoli, ribadendo la necessità di intervenire sul territorio in modo cogente per restituire alla cittadinanza un senso di sicurezza e legalità.

Un primo intervento che, si spera, sia seguito da interventi celeri e concreti, perché una sana e virtuosa amministrazione di una città non può prescindere dal riappropriarsi delle strade e dall’infondere nei cittadini un senso di legalità e di protezione, troppo spesso sacrificato a vantaggio delle polemiche politiche e crisi consiliari che hanno impedito la realizzazione di progetti ed interventi in tale senso.

Salutiamo, dunque, la decisione di intervenire sulla problematica, sperando che si possano individuare le forme più immediate ed efficaci per arginare tali fenomeni, magari attraverso un efficace coordinamento delle forze dell’ordine presenti sul territorio, l’implementazione della videosorveglianza annunciata dal Sindaco Bene oppure, come si legge nella predetta interpellanza, nel prolungamento dell’orario di lavoro dei Vigili Urbani.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •