La Campania è da domenica zona rossa. L’aggravarsi della situazione epidemiologica ha spinto il Ministero della Salute ad aumentare il livello d’allerta su tutto il territorio regionale. Uno scenario ampiamente pronosticato, visti i numeri del contagio decisamente fuori controllo in alcune località campane, tra cui anche Casoria, duramente colpita dalla pandemia di coronavirus.
In riferimento al nuovo status di regione ad alto rischio, la società concessionaria per lo smaltimento dei rifiuti Casoria Ambiente, guidata dal nuovo amministratore Massimo Iodice, ha diramato alcune semplici regole destinate a tutti coloro che si trovano in quarantena o sono risultati positivi al Covid-19.
1)Non differenziare i rifiuti di casa
2)Utilizza più sacchetti all’interno del contenitore
3)Tutti i rifiuti vanno nel contenitore dell’indifferenza a
4)Una volta chiusi i sacchetti, gettare i guanti nei nuovi sacchetti dell’indifferenziata
5)Gli animali domestici non devono venire in contatto col contenitore
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •