L’Azienda Sanitaria Locale Napoli 2 Nord, il cui territorio di competenza comprende anche il comune di Casoria, ha diramato nella giornata di ieri un comunicato in cui si afferma che tra i 3977 viaggiatori rientranti nel territorio municipale, i positivi al Covid-19 sono stati quattro volte in più rispetto ai residenti permanenti. Nel dettaglio, la percentuale di positivi all’interno dei 32 comuni del distretto sanitario in rapporto alla popolazione è stata dello 0,084% mentre tra i viaggiatori denunciatisi alle autorità si è attestata allo 0,33%. Il Direttore Generale dell’ASL Antonio D’Amore ha così commentato: ‘‘Siamo riusciti a contenere il contagio anche in virtù del lavoro minuzioso e quotidiano realizzato dai nostri servizi. Tutti hanno lavorato con la massima dedizione ed attenzione, non badando ad orari, festività e impegni personali. Grazie al lavoro di questo centinaio di persone che ha operato nell’ombra, è stato possibile circoscrivere l’epidemia e limitarne la diffusione. Lo studio su quanto i viaggiatori abbiano impattato nel contagio dei nostri territori, è un esempio in questo senso. Dobbiamo essere grati loro per la grande prova di professionalità, dedizione e competenza dimostrata‘‘

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •