Home Cronaca & Attualità Controlli della finanza per il ponte di Ognissanti: sottoposti a verifica anche...

Controlli della finanza per il ponte di Ognissanti: sottoposti a verifica anche esercenti di Casoria

128
0

Controlli a tappeto da parte dei finanzieri: in occasione della festa di Ognissanti e della commemorazione dei defunti, la guardia di finanza ha sottoposto a verifica diversi rivenditori di fiori che in questi giorni aumentano a dismisura.

In particolare ci si è concentrati sugli esercenti presenti in diverse province di Napoli, tra cui anche Casoria nonchè sulle isole di Ischia e Capri.

In generale 8 venditori sono risultati privi di autorizzazione e all’incirca l’80% degli stessi non emetteva scontrino fiscale.

Non solo: le autorità hanno anche “beccato” almeno due lavoratori totalmente a nero, ma questa è una cosa che ovviamente ci si aspettava.

Il business cresce in questi giorni, si sa e c’è sempre chi se ne approfitta e chi soprattutto rivende i prodotti a un costo elevato rispetto ai giorni diciamo “normali”.

E’ una regola che tristemente, soprattutto durante il tempo della commemorazione dei defunti, persiste da sempre: le ispezioni hanno sicuramente dato uno “scossone” , ma si tratta comunque di una goccia nel mare.

Articolo precedenteIl movimento Cinquestelle Casoria richiede l’utilizzo del “Question Time del cittadino”: ecco in cosa consiste
Articolo successivoAncelotti: cinquina sulla ruota di Napoli
Giornalista pubblicista laureata in letteratura, amo questo lavoro e soprattutto raccontare liberamente la realtà dei fatti, senza remore. Tenace e appassionata della mia professione, ritengo l'attività giornalistica, dopo decenni di esperienza, preziosa e entusiasmante che contribuisce a una crescita morale e intellettiva.