Home Politica “Consigliere, a chi rivolge le sue critiche?” Risposta di Elena Vignati al...

“Consigliere, a chi rivolge le sue critiche?” Risposta di Elena Vignati al consigliere Iavarone

198
0

L’articolo sulle dichiarazioni del consigliere Iavarone, ha suscitato le critiche del Movimento Cinquestelle Casoria. Ecco cosa ci ha risposto allo scopo Elena Vignati: “Risposta alle critiche del consigliere Iavarone :
“Peccato che il Consiglio è stato convocato ad Agosto quindi i Casoriani non ci sono”
Premesso che :
•la capienza della sala consiliare è inferiore ai 100 posti; ( presumiamo che non partecipino più di 100 persone, non è mai successo e non succederà stavolta )
Quando vi decidete ad attuare lo streaming? Il regolamento esiste già e l’abbiamo fatto noi;
•È stato il presidente del consiglio a decidere la data, alla scadenza della decorrenza dei 20 gg previsti dal tuel per le convocazioni straordinarie richieste dai consiglieri, senza convocare la Capigruppo
•l’ordinanza di sgombero della Procura di Napoli Nord scadeva il 10 agosto
•il presidente del consiglio poteva convocare la Capigruppo e chiedere ai rappresentanti politici di andare in deroga al tuel, fare un’unica conferenza dei Capigruppo il 2 settembre, (tra l’altro già convocata per un altro consiglio comunale erroneamente convocato e poi annullato) prima della convocazione straordinaria e decidere una data dove si presume possa esserci una maggiore partecipazione;
A chi rivolge quindi le sue critiche?” 

Cosa risponderà allo scopo Iavarone? Chi vivrà vedrà!