Home La parola ai Cittadini I cittadini segnalano. La sosta selvaggia nei pressi della Scuola Puccini ad...

I cittadini segnalano. La sosta selvaggia nei pressi della Scuola Puccini ad Arpino costringe i bambini a camminare lungo la strada.

221
0

Le segnalazioni da parte dei cittadini, arrivano con frequenza giornaliera. L’ultima in ordine di tempo è di oggi. A scriverci sulla nostra pagina Facebook, è un cittadino residente nella zona di Arpino, che ci segnala la situazione anomala che si ripete ogni mattina fuori alla scuola Puccini.

Nell’orario di entrata a scuola, ogni giorno, sul marciapiede che porta alla scuola, ci sono camion parcheggiati per le operazioni di carico-scarico. I bambini per raggiungere la scuola, sono costretti a camminare per strada, mettendo a rischio la propria incolumità, come dimostrano le foto a corredo della segnalazione.

Inoltre il continuo uso del marciapiede da parte dei mezzi pesanti, lo sta rovinando, aggiungendo al rischio anche un’ulteriore spesa al comune.

La polizia municipale è stata più volte chiamata ad intervenire, ma la risposta ricevuta è sempre stata la stessa: “Abbiamo una sola pattuglia in servizio ad Arpino ed è impegnata in Via Nazionale delle Puglie”.

Inutile sottolineare ancora una volta, la drammatica situazione della zona di Arpino, quasi dimenticata dalle amministrazioni di questa città.

Ancora una volta, proviamo a dare voce a chi non viene ascoltato, chiedendo un pronto intervento mirato ad evitare che l’infrazione continui e che il marciapiede possa tornare ad essere usato per quello per cui è stato costruito.

Articolo precedenteIl latte, allergie e intolleranze
Articolo successivoSanità: Gruppo Caldoro, in Campania conti peggiori e Lea più bassi
Raccontare quello che accade senza dare giudizi, senza cedere alle pressioni, probabilmente non è il giornalismo dei giorni nostri, ma è sicuramente dare il giusto servizio ai lettori. Vive a Casoria, scrive, fotografa, sogna.