Editoriale

Prima Casoria! L’ANNO CHE VERRA’

Prima Casoria! L’ANNO CHE VERRA’

Le riflessioni di fine anno sono sempre complesse. Quest’anno però diventano davvero difficili. Il grande ciclista Bartali, avrebbe detto: “ l’è tutto da rifare”. Ed infatti quel grande villaggio globale che è diventato il mondo, dove le distanze siderali tra un punto e l’altro dell’Universo sembrano annullate dalle grandi reti informatiche che ci tengono collegati volenti o nolenti con tutto[Leggi…]

Condividi su
  • 43
  •  
  •  
  •  
  •  
di 31 Dicembre 2018 Editoriale
Casoria, si salvi chi può: a due anni dall’incidente che coinvolse e uccise Stefano Basile, in città si continua a morire

Casoria, si salvi chi può: a due anni dall’incidente che coinvolse e uccise Stefano Basile, in città si continua a morire

Esattamente due anni fa moriva Stefano Basile, operaio di Casoria Ambiente vittima di un incidente sul lavoro, e poche ore fa l’ennesimo caso di incidente stradale in cui ha perso la vita un’anziana signora che appena pochi mesi fa aveva perso la figlia, travolta da un mezzo attrezzato per lo spazzamento delle strade che procedeva in retromarcia. Purtroppo si sono[Leggi…]

Condividi su
  • 42
  •  
  •  
  •  
  •  
di 27 Ottobre 2018 Editoriale
Il caldo e l’estate non attenuano la tristezza e la frustrazione:”Che tempi, che costumi!”

Il caldo e l’estate non attenuano la tristezza e la frustrazione:”Che tempi, che costumi!”

L’editoriale di questo mese, luglio, si apre con uno spunto di riflessione: quanta frustrazione e quanta sofferenza in questa vita! In effetti con l’arrivo dell’estate e del caldo, cosa che dovrebbe normalmente sollevare gli animi, molte persone si sentono tristi e tendono ad attaccare altri ingiustificatamente! O “che tempi, che costumi” disse una volta Cicerone. Mi dispiace tanto che a[Leggi…]

Condividi su
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
di 1 Luglio 2018 Editoriale
Un’estate si avvicina: avventura o dis-avventura in più?

Un’estate si avvicina: avventura o dis-avventura in più?

L’imminente festa della repubblica porterà alla formazione di un nuovo governo, “più giusto, più equo e più senziente alle esigenze degli italiani”. Questo è quello che si spera, naturalmente come fosse un capodanno: un nuovo governo, una nuova speranza, un’aspettativa che si spera non rimanga illusa. Il fatto che ci sia un partenopeo stavolta in carica potrebbe lasciare ben sperare.[Leggi…]

Condividi su
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
di 1 Giugno 2018 Editoriale
Ieri, primo maggio, festa dei lavoratori: chi ha oggi il “privilegio” di lavorare?

Ieri, primo maggio, festa dei lavoratori: chi ha oggi il “privilegio” di lavorare?

L’editoriale di questo mese coincide con l’ormai trascorsa festa dedicata ai  lavoratori, il primo maggio. Qualcuno forse ricorda com’è nata la ricorrenza? In effetti bisognerebbe tornare secoli addietro ossia al 1889 quando si decise, all’interno di un congresso internazionale a Parigi, di promuovere una giornata dedicata interamente ai “manovali”, ai diritti che si erano conquistati e che ancora avrebbero dovuto[Leggi…]

Condividi su
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
di 2 Maggio 2018 Editoriale