Il centro storico di Casoria è ancora con una voragine aperta. Abbiamo perso parte del nostro patrimonio culturale, la strada continua a essere impraticabile e i cittadini temono nuove voragini. Al momento sembra tutto sotto controllo.

Il sindaco Raffaele Bene in un ultimo post su facebook ha ringraziato il lavoro di quanti si sono prodigati ad intervenire nel più breve tempo possibile e ha asserito che presto ci saranno nuovi controlli. “Come preannunciato qualche settimana fa, nonostante siano ancora in corso le prassi giudiziarie, abbiamo dato inizio ai lavori a Largo San Mauro.

Stiamo al contempo monitorando quella ed altre aree del centro storico, per scongiurare altri episodi come quello accaduto.

Mi auguro, anzi sono certo, che fra poche settimane potremo ricucire la ferita ancora aperta riempiendo e consolidando la cavità.

Un grazie all’ufficio tecnico del Comune ed un grazie ai cittadini della zona, che con pazienza e spirito di sacrificio stanno affrontando le difficoltà derivate da questo evento. 🤝

Ho un’idea di quell’area che nelle prossime settimane sottoporrò all’attenzione di tutti, non solo in merito alla viabilità, che ovviamente va rivista, ma anche in merito al recupero economico del nostro antico centro storico.Andiamo avanti, la strada è in salita ma non ci fermeremo” ha detto il primo cittadino.

Settembre ormai è alle porte, non ci resta che attendere il celere (?) pronto intervento.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •