Home Casoria Casoria tra spazzatura, blatte e rapine: città allo sbando

Casoria tra spazzatura, blatte e rapine: città allo sbando

133
0

20141203_083550Senso civico, questo sconosciuto. Da diversi mesi la nostra redazione si batte per l’introduzione dello spazzamento domenicale. La domenica mattina, infatti, Casoria è deplorevolmente invasa da rifiuti di ogni sorta. Nonostante gli innumerevoli appelli e le puntuali, vane promesse dell’amministrazione, del servizio – che sarebbe dovuto partire lo scorso gennaio – non c’è stata la minima traccia. Il vergognoso stato di incuria in cui versa la città è ben visibile anche dal dissesto del manto stradale, dall’allegamento delle fogne alle minime piogge, dalla cronica emergenza blatte, dalla criminalità e chi più ne ha più ne metta. Tuttavia, tornando al problema rifiuti, c’è da ammettere che, nonostante le negligenze della classe politica, la questione potrebbe essere ben diversa qualora anche i cittadini facessero riferimento proprio a quel senso civico di cui sopra. Finché non saranno prima i casoriani a risvegliare il proprio amore per la città, difficilmente la situazione potrà evolversi in meglio. D’altronde, come sentenziava Aristotele oltre due millenni fa, “Ogni popolo ha il governo che si merita”.