Tutti siamo stati testimoni dei cori razzisti contro il giocatore senegalese del Napoli Kalidou Koulibaly durante la partita Napoli –Inter dello scorso 26 dicembre che hanno suscitato tante polemiche ma anche tanti gesti di solidarietà da più fronti. E non si tratta neppure di un episodio isolato. Sempre più spesso ormai negli stadi accadono episodi di questo tipo con una cattiva immagine del popolo e del calcio italiano.

Ora c’è anche l’arte a schierarsi contro questo gesto deplorevole e a dimostrare tutta l’indignazione contro quest’atto di inciviltà ed emarginazione negli stadi.

L’artista macedone Alma Idrizi ha firmato il ritratto del calciatore e lo ha consegnato personalmente nelle sue mani giovedi’ nel negozio Euronics di Casoria. L ‘artista Alma Idrizi lavora già da anni a progetti antirazzisti e ha partecipato anche a numerose mostre per l’integrazione e contro tutte le forme di discriminazione realizzate negli ultimi anni dal Museo Cam di Casoria.

L’opera è una donazione del gruppo Tufano-Cafarelli.

Insieme al calciatore e all’artista alla cons

Condividi su
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •