Home Senza categoria Casoria. L’ospedale “Santa Maria della Pietà” festeggia 60 anni. Leggi il programma

Casoria. L’ospedale “Santa Maria della Pietà” festeggia 60 anni. Leggi il programma

228
0

ospedale-casoriaLe celebrazioni per il sessantesimo anniversario si svolgeranno alla presenza di autorità civile e religiose che vogliono testimoniare la loro vicinanza ad una struttura ospedaliera in pieno rilancio. Sabato 14 novembre alle ore 10:00, per ricordare i coniugi Ferrara, che con la loro donazione avviarono l’attività dell’istituto di cura, si terrà alle un momento di preghiera nel cimitero di Casoria. Alle ore 12:00 è prevista la visita istituzionale del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, a cui seguirà, nel pomeriggio, quella del presidente della Commissione Sanità regionale Lello Topo, e del commissario prefettizio del Comune di Casoria Silvana Riccio. Entrambi parteciperanno alla solenne celebrazione eucaristica presieduta – alle ore 18:30 – dal vicario generale della diocesi di Napoli, monsignor Luciano Lemmo; al termine della Santa Messa verrà benedetta una targa commemorativa che sarà posta sulla facciata dell’ospedale, mentre una fiaccolata ricorderà il sessantesimo anniversario.

Altri momenti di preghiera e riflessione si terranno fino a lunedì 16 novembre, animati dai Religiosi Camilliani e dalle suore Figlie di San Camillo. In particolare, sono previste due solenni celebrazioni eucaristiche nei pomeriggi di domenica 15 e lunedì 16 novembre – alle ore 18:30 -, presiedute rispettivamente dal Superiore provinciale dei Camilliani padre Rosario Mauriello e da don Leonardo Zoccolella, direttore dell’ufficio diocesano per la Pastorale della Salute di Napoli.

Sempre lunedì 16 novembre, festa della Madonna della Salute, alle ore 12:30 saranno inaugurati e benedetti i nuovi locali amministrativi dell’ospedale, mentre alle ore 16:00 si terrà la prima lezione del corso per volontari AVO. Infine, a conclusione della Santa Messa delle ore 18:30, sarà amministrato il sacramento dell’Unzione degli infermi agli ammalati presenti.

In occasione dei festeggiamenti per i 60 anni di attività, l’ospedale ha lanciato l’iniziativa solidale “Un ponte con l’Africa”, che prevede una raccolta fondi per costruire un ambulatorio sanitario nella vice-provincia camilliana del Benin-Togo. L’iniziativa intende lasciare un segno concreto di solidarietà anche dopo la celebrazione dell’anniversario.