Home Casoria Casoria. “La Terra Dei Giochi”, regala emozioni

Casoria. “La Terra Dei Giochi”, regala emozioni

129
0

casoria-terra-dei-giochiSi è svolta nella giornata di domenica 1 giugno in via Indipendenza nel cuore del quartiere Stella, la I° edizione de “La Terra Dei Giochi” una manifestazione per il rilancio del proprio territorio con tanto di musica, giochi, animazione, lotteria del quartiere e tant’altro, organizzata dal Comitato Quartiere Stella di cui il presidente è Orsino Esposito nonché consigliere comunale della città di Casoria. Lo scopo della manifestazione è stato quello di voler tutelare il proprio territorio, mettendo freno a chi vuole ancora etichettare i residenti del quartiere come abitanti della “Terra dei Fuochi”, preferendo essere marchiati come la “Terra Dei Giochi” in un ambiente sano.

La missione di questo evento è stata quella di lanciare un chiaro messaggio “ insieme possiamo raggiungere traguardi importanti e vincere l’indifferenza, perché proprio l’indifferenza l’ha permesso e tutti insieme diciamo no a questo! Perché anche chi lascia un solo sacchetto per strada è complice dell’indifferenza”, questo è il messaggio riportato dal Comitato Quartiere Stella. L’intera giornata ha visto una grande affluenza di residenti del quartiere alla manifestazione e anche un andirivieni di persone provenienti da altre zone. La kermesse musicale è stata condotta dall’animatore e presentatore Pippo alternato da Brigida e Valentina, ed ha avuto inizio dalla mattina con allestimenti di stand gastronomici, vendita di beneficenza,  karaoke, intrattenimento musicale con tanto di musica latinoamericana, ballo, giochi per i più piccoli, sorteggio premi lotteria quartiere, il tutto fino a tarda serata.

Ad esibirsi sul palco sono stati in maggioranza giovani e bambini del quartiere Stella che hanno anche dimostrato un grande talento artistico. Il richiamo della musica latinoamericana ha coinvolto nel ballo giovani e meno giovani tutti a ballare in strada.  Ad allietare la serata si è vista anche l’esibizione del cantante neomelodico Tony Rocco con le sue stupende canzoni. Non è mancata la presenza del Sindaco Vincenzo Carfora con gli assessori Antonio Lanzano, Pasquale Tignola e il consigliere Raffaele Petrone. Infine le parole dal palco del presidente Orsino Esposito, che ha detto: “dobbiamo essere fieri ed orgogliosi di abitare in questo quartiere, se qualcuno cerca di farci sentire un pochino emarginati, cerchiamo di reagire no scompostamente, ma di avere un confronto, un ragionamento, noi siamo delle persone con dei valori, dei sentimenti e abbiamo chiaro quello che vogliamo dai nostri politici.Il nostro quartiere non deve avere niente da invidiare ai quartieri centrali, non deve esistere più Casoria centro e le periferie, noi siamo la città di Casoria, dobbiamo essere un quartiere unico e sentirci una famiglia unica, e solidali l’uno verso l’altro”, riscuotendo sinceri applausi dal folto pubblico presente all’ evento. Lo stesso Orsino ha anche ricordato la sede del Comitato ubicata in via Quattro Giornate, 19 aperta quasi tutte le sere dopo le 18,00. In chiusura ha invitato sul palco Luca Piscopo responsabile della Free Sport ringraziandolo per la collaborazione, i ringraziamenti sono stati estesi anche agli altri sponsor, alla Croce Rossa Italiana, alle squadre della Protezione Civile, ai cittadini del quartiere e a tutti coloro che hanno fatto si che questa brillante manifestazione si svolgesse nel migliore dei modi.

Articolo precedenteSant’Antimo, lite in casa tra fratelli, finisce a coltellate
Articolo successivoSant’Antimo. Conclusi i festeggiamenti per la festa patronale